Africa, Arabia, Cina. I Paesi emergenti e la Biennale: un panorama in trasformazione, di cui si occupa anche Artribune Magazine. Numero imperdibile, in arrivo a Venezia

Sono i cosiddetti paesi emergenti. Periferie del mondo che diventano, progressivamente, nuovi centri. E che anche in fatto di arte e cultura contemporanee diventano serbatoi di linfa preziosa. L’Africa, il Medio Oriente, i Balcani. E in primis lei, la Cina, ormai fucina di star internazionali e potenza economica in corsa. Ne parliamo sul numero in […]

Ai Weiwei

Sono i cosiddetti paesi emergenti. Periferie del mondo che diventano, progressivamente, nuovi centri. E che anche in fatto di arte e cultura contemporanee diventano serbatoi di linfa preziosa. L’Africa, il Medio Oriente, i Balcani. E in primis lei, la Cina, ormai fucina di star internazionali e potenza economica in corsa.
Ne parliamo sul numero in uscita di Artribune Magazine, proprio in occasione della Biennale. Con due pagine densissime di informazioni e una lettura ampia dello status quo: quali tra questi Paesi ci saranno in Laguna? Quali non sono mai approdati? Quali c’erano ma stavolta saltano il giro? Uno sguardo a volo d’uccello sui Paesi della penisola arabica lo fa la nostra corrispondente in loco, Cristiana de Marchi, raccontandoci dell’Arabia Saudita (per la seconda vol¬ta a Venezia, se si esclude l’evento Edge of Arabia del 2009), degli Emirati Arabi Uniti (terza partecipazione), del Bahrain e del Kuwait, alla loro prima apparizione lagunare). Mentre Valentina Tanni e Marta Cereda fanno il punto sulle presenze (o le assenze) di colossi come l’India, la Cina – rappresentata, non ufficialmente, anche da Ai Weiwei, ospite del padiglione tedesco e da Zuecca Project Space – Singapore, Sud Africa, Polonia, Turchia.
Due settimane al fatidico opening veneziano, e all’uscita del nostro free press. Distribuito in Laguna, naturalmente, un po’ dappertutto. Numero da non bucare, per densità ed importanza, che vi accompagnerà tra le panchine dei giardini e i passaggi in vaporetto.

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune