Milano Updates: si apre Miart, Artribune festeggia i due anni di vita con uno stand firmato da due designer. Ecco le foto, passate a prendervi il nuovo numero di Artribune Magazine

Due zone: una destinata alla lettura, per poter scoprire con calma tutti i contenuti del nostro ultimo magazine, l’altra una work station operativa, con un’ampia postazione da cui lavorare e tenervi sempre aggiornati. Torna una nuova fiera, torna lo stand creativo di Artribune, curato a Miart da Valia Barriello ed Elena Comincioli, e pensato per […]

Due zone: una destinata alla lettura, per poter scoprire con calma tutti i contenuti del nostro ultimo magazine, l’altra una work station operativa, con un’ampia postazione da cui lavorare e tenervi sempre aggiornati. Torna una nuova fiera, torna lo stand creativo di Artribune, curato a Miart da Valia Barriello ed Elena Comincioli, e pensato per accogliere sia i visitatori sia gli operatori con spazi dedicati.
La zona lettura è arredata con gli eco-portariviste in cartone di Artribune e con due pouf, realizzati per l’occasione da Valia Barriello, costruiti interamente con vecchi numeri del magazine cartaceo. “In tempi di crisi il recupero dei materiali diventa quasi un imperativo morale utilizzare le riviste, che sono il nostro prodotto finale, come ‘mattone’, e per arredare lo stand è sembrato da subito questo lo sbocco più naturale“, spiega la nostra designer.
L’area operativa, che sarà il cuore pulsante in questi giorni di fiera, ha un tavolo con cavalletti oro e sedie costruite da Elena Comincioli. Materiali poveri e recupero si abbinano con il colore oro dominante e con la copertina del nuovo Artribune Magazine in distribuzione a Miart. Veniteci a trovare, troverete la rivista nella busta griffata Artribune e Tafter: intanto ecco qualche foto dello stand….