Milano Updates: la mia vita? È una partita di Ping Pong. Alla Fabbrica del Vapore la performance audio-sportiva di ZAPRUDERfilmmakersgroup, ecco foto e video-blitz

Una partitura musicale per tavolo preparato da ping-pong e organo Farfisa. Musica e sport che sublimano con i ritmi e le scansioni della creatività visuale. Anche per gli interpreti: Matteo Chiarella e Roberto Giontella, atleti della FITET (Federazione Italiana Tennis da Tavolo), in scena all’unisono con i musicisti Francesco ‘Fuzz’ Brasini e Mattia Dallara. Tutto […]

Una partitura musicale per tavolo preparato da ping-pong e organo Farfisa. Musica e sport che sublimano con i ritmi e le scansioni della creatività visuale. Anche per gli interpreti: Matteo Chiarella e Roberto Giontella, atleti della FITET (Federazione Italiana Tennis da Tavolo), in scena all’unisono con i musicisti Francesco ‘Fuzz’ Brasini e Mattia Dallara.

Tutto questo è Suite per tennis da tavolo e organo, performance presentata da ZAPRUDERfilmmakersgroup a Careof in occasione del finissage di Yes Sir, I Can Boogie, la prima personale a Milano del collettivo. Artribune c’era, a breve un ampio report video con l’intervista ai protagonisti: intanto, qualche immagine ed un piccolo video-blitz della serata…

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.