New York Updates: il gadget più desiderato all’opening dell’Armory Show? Una scatola di Brillo Soap. Ressa di signore-bene per accaparrarsi il remake warholiano griffato Charles Lutz

Nessuno le voleva 50 anni fa, ora vanno a ruba. La zona più affollata, nell’opening dell’Armory Show, era quella attorno a una gigantesca piramide delle famose scatole di detersivo Brillo, proprio quelle rese famose da Andy Warhol, a disposizione per tutti come gadget della serata. Babel (Brillo Stockholm Type), opera di Charles Lutz, è in […]

Nessuno le voleva 50 anni fa, ora vanno a ruba. La zona più affollata, nell’opening dell’Armory Show, era quella attorno a una gigantesca piramide delle famose scatole di detersivo Brillo, proprio quelle rese famose da Andy Warhol, a disposizione per tutti come gadget della serata.
Babel (Brillo Stockholm Type), opera di Charles Lutz, è in realtà un’intelligente operazione concettuale che trasforma l’opera warholiana, inizialmente concepita in chiave “anti mercato”, in oggetto del desiderio per le signore della New York bene. E le signore presenti al Pier 92 – si vedano le immagini! – hanno risposto in pieno, creando una ressa da supermercato post guerra per averne una…

– Sarah Corona

CONDIVIDI
Sarah Corona
Specializzata nell'art management e nella ricerca, si interessa di nuovi media e tecnologia nell'arte contemporanea e la giovane produzione artistica, rendendo i suoi studi pubblici attraverso testi, recensioni, interviste, mostre ed eventi in Italia, in Germania e a New York.