Di che arte sei fatto? Il contest internazionale Who Art You? vuole scoprire una nuova generazione creativa. In un’unica grande serata a Milano, tra musica e performance

Una collettiva gigantesca, 60 artisti calati in un’atmosfera festosa e surreale, tra percorsi visivi e musicali, proiezioni e performance live. Tutto in una sola sera. Di cosa parliamo? Who Art You?, un evento giunto alla sua seconda edizione e ideato dall’agenzia di comunicazione milanese NOlab, che coinvolge artisti, gallerie – sia storiche che d’avanguardia, italiane ed […]

Una collettiva gigantesca, 60 artisti calati in un’atmosfera festosa e surreale, tra percorsi visivi e musicali, proiezioni e performance live. Tutto in una sola sera. Di cosa parliamo? Who Art You?, un evento giunto alla sua seconda edizione e ideato dall’agenzia di comunicazione milanese NOlab, che coinvolge artisti, gallerie – sia storiche che d’avanguardia, italiane ed internazionali – giornalisti e critici, per creare una vetrina di proposte, un momento di scambio e di lancio nel difficile mercato dell’arte. L’idea è quella del contest capace di unire diverse discipline, partendo dal tema “Che artista sei?”: un viaggio introspettivo, attraverso le sconfinate facce del proprio io, per dimostrare di che arte si è fatti.
La selezione, completamente gratuita, è aperta a tutti i giovani artisti tra i 18 e i 35 anni, che presentino un massimo di 5 lavori. La squadra creativa di NOlab sceglierà 60 opere, consentendo ai 60 fortunati di accedere al contest del 24 maggio 2013 presso lo Spazio Concept di Milano. Durante la serata – a cui i selezionati prenderanno parte dietro versamento di 50 euro + iva – una giuria scientifica proclamerà i 4 vincitori finali, uno per ogni categoria (pittura, fotografia, scultura, video). Il premio? Una personale di una settimana presso una nota galleria d’arte di Milano, con vernissage organizzato da NOlab; pubblicazioni web, radio e video da parte di CCT-SeeCity. C’è tempo per inviare le candidature fino al 26 aprile 2013.

–  Claudia Giraud

www.whoartyou.net
[email protected]

CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).