Confronto a tutto campo fra arte, architettura e design. E tanti progetti d’artista per la primavera fiorentina: ecco tutte le immagini dall’ultima edizione di Artour-O

L’evento ha fornito l’occasione per inaugurare una serie di progetti d’artista che rimarranno in mostra fino al 30 giugno, ma anche per un confronto sui temi dell’architettura e del design, del linguaggio dell’arte contemporanea e delle contaminazioni con altri settori della creatività, con il susseguirsi di interventi di professionisti, creativi, artisti e curatori. Parliamo di […]

L’evento ha fornito l’occasione per inaugurare una serie di progetti d’artista che rimarranno in mostra fino al 30 giugno, ma anche per un confronto sui temi dell’architettura e del design, del linguaggio dell’arte contemporanea e delle contaminazioni con altri settori della creatività, con il susseguirsi di interventi di professionisti, creativi, artisti e curatori. Parliamo di Artour-O il Must (Museo Temporaneo di Arte Contemporanea), che ha tenuta banco a Villa La Vedetta e in centro a Firenze tra il 6 e il 10 marzo. Non sono mancati i premi, come il gAt, giovani artisti di talento, quest’anno dedicato all’ Emilia Romagna e a cura di Olivia Spatola e Manuela Valentini, in collaborazione con Jenny Servino, che ha visto al primo posto Sara Menegatti, la quale si aggiudica una mostra personale al F_AIR Florence Artist in Residence, il prossimo autunno. Secondo sul podio David Berkovitz, mentre la medaglia di bronzo va a Giulia Manfredi.
Domenica 10 marzo sono stati inoltre premiati con il riconoscimento Artour-o d’argento Luigi Bonotto, che nel suo discorso di ringraziamento ha parlato della nascita dell’omonimo archivio dedicato alla sua collezione Fluxus e della volontà di farlo diventare presto un vero e proprio Museo virtuale fruibile da tutti, e Massimo Cotto, Assessore alla Cultura del Comune di Asti. Premio speciale a Nicola Evangelisti, segnalato per il miglior allestimento da Alessandro Jaff per la Fondazione Centro Studi e Ricerche Professione Architetto di Firenze. Ricapitoliamo il tutto con una ricca fotogallery…