Timidi segnali di esistenza dal MOCA di Los Angeles. Ma solo perché nel Geffen Contemporary ospita la prima edizione di LA Art Book Fair: qui ci sono un po’ di immagini

Los Angeles prolunga di una settimana il passaggio sotto i riflettori artistici avuto nell’ultimo weekend con le fiere Art LA Contemporary e LA Art Fair. E lo fa con l’attesissima prima edizione di LA Art Book Fair, aperta al pubblico fino al 3 febbraio con accesso gratuito presso il Geffen Contemporary del MOCA. Organizzato da […]

Los Angeles prolunga di una settimana il passaggio sotto i riflettori artistici avuto nell’ultimo weekend con le fiere Art LA Contemporary e LA Art Fair. E lo fa con l’attesissima prima edizione di LA Art Book Fair, aperta al pubblico fino al 3 febbraio con accesso gratuito presso il Geffen Contemporary del MOCA. Organizzato da Printed Matter e diretto dall’artista AA Bronson, l’evento coinvolge 220 espositori provenienti da ben 21 paesi, che nei tre giorni di fiera presentano libri su artisti, monografie, cataloghi, riviste.
Molto interessante Zine World, una sottosezione della fiera dedicata agli zinesters locali e stranieri con 3 mostre: GSD Skate Fate till Today di Gary Scott Davis, Zine Masters of the Universe con Mark Gonzales, Ari Marcopoulos, Ray Pettibon e Dash Snow, Bedwetter and Beyond di Christopher Russel. Da segnalare tra gli eventi paralleli un omaggio a Mike Kelley, un negozio pop up di BOO-HOORAY, e una nuova incredibile installazione di John Armleder in collaborazione con Three Star Books.

– Marco Annunziata

CONDIVIDI
Marco Annunziata
Marco Annunziata, nato e cresciuto a Firenze, vive e lavora tra Italia, California e Cina. E' laureato in Architettura con una specializzazione in comunicazione visiva. Le sue foto e i suoi articoli su arte, moda e lifestyle sono stati pubblicati da Vogue Italia, Time Out Beijing, Posi+tive Magazine, Rolling Stone Indonesia, Dossier Journal, GQ, Elitism, YHBHS, e altri.