Per la serie presidenti pittori: l’avreste detto che George W. Bush ha un animo d’artista? La scoperta arriva piratando il computer della sorella: e Roberta Smith, sul suo blog, si scatena…

Proprio come Winston Churchill. O Adolf Hitler. A lanciare la bomba, dal suo blog sul sito del New York Times è Roberta Smith: il che rende la notizia decisamente attendibile. George W. Bush, 43esimo presidente degli Stati Uniti d’America, dipinge. Una passione tenuta nascosta e che, a ben vedere, avrebbe forse contribuito a offrire ad uno dei […]

Proprio come Winston Churchill. O Adolf Hitler. A lanciare la bomba, dal suo blog sul sito del New York Times è Roberta Smith: il che rende la notizia decisamente attendibile. George W. Bush, 43esimo presidente degli Stati Uniti d’America, dipinge. Una passione tenuta nascosta e che, a ben vedere, avrebbe forse contribuito a offrire ad uno dei personaggi più scomodi e disprezzati della recente storia americana un parziale risarcimento morale. Il presidente ignorante ed ex alcolista, principe delle gaffe, si rivela animo sensibile e introverso, artista tormentato e combattuto?
Sono tre le opere venute alla luce, grazie all’azione di hackeraggio di tale Guccifer, pirata informatico che avrebbe violato il pc della sorella di George W., svelando due autoritratti dell’ex presidente, nudo dalla cintola in su nel box doccia, più un altro lavoro: tra il serio e il faceto la Smith abbozza primi spunti critici… citando Pierre Bonnard ma anche il Jasper Johns di Seasons. E provocando: se Larry Gagosian ha avuto il fegato di lanciare il Bob Dylan pittore – in questi giorni, tra l’altro, a Milano – perché non tentare la fortuna anche con l’ex presidente?

– Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.