Elisabetta Di Sopra incontra Igor Imhoff. Per l’aperitivo: Trieste torna a brindare con i Videospritz, qui immagini e video della prima del 2013

Voglia di uno spritz, anche sotto la neve? Allo Studio Tommaseo di Trieste l’appuntamento con l’aperitivo non ha stagione, e – da qualche anno – si accompagna a una rassegna internazionale di videoarte che è anche occasione di incontro con gli autori e i curatori dell’iniziativa, Paola Bristot e Daniele Capra. Primo appuntamento del 2013 […]

Elisabetta Di Sopra e Igor Imhoff - Somnium coleopterae

Voglia di uno spritz, anche sotto la neve? Allo Studio Tommaseo di Trieste l’appuntamento con l’aperitivo non ha stagione, e – da qualche anno – si accompagna a una rassegna internazionale di videoarte che è anche occasione di incontro con gli autori e i curatori dell’iniziativa, Paola Bristot e Daniele Capra. Primo appuntamento del 2013 il 9 febbraio, con la presentazione del video Somnium Coleopterae, punto di sintesi del lavoro di due artisti tanto diversi come Elisabetta Di Sopra e Igor Imhoff. Artista minimale, la prima, concentrata sull’indagine nella quotidianità di cui enfatizza gesti e dinamiche dell’individuo, che appare alla ricerca costante di un equilibrio non sempre facile da raggiungere. Al lato opposto di questa linearità si colloca invece il lavoro di Igor Imhoff, raffinato sperimentatore che tende alla fusione di tecniche pittoriche, animazione, elaborazione fotografica e ricerca sul suono, tutto attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.

PLANETS TRAILER from Igor Imhoff on Vimeo.

Il programma comprendeva anche altre opere recenti dei due autori: Aquamater, Con_tatto, Family, Still, Reaction firmati da Elisabetta Di Sopra, Planets e Little falling Words di Igor Imhoff, una presentazione che ha permesso di apprezzare al meglio il felice incontro di due artisti che da punti di partenza distanti hanno saputo contagiarsi dando vita a una caleidoscopica danza che non smette di indagare sulla metamorfosi dell’uomo. In attesa del prossimo Videospritz, noi vi facciamo vedere qualche immagine…

– Beatrice Fiorentino

www.triestecontemporanea.it

CONDIVIDI
Beatrice Fiorentino
Giornalista freelance e critico cinematografico, scrive per la pagina di Cultura e Spettacoli del quotidiano Il Piccolo e per diverse testate online. Dal 2008 collabora con l'Università del Litorale di Capodistria, dove insegna Linguaggio cinematografico e audiovisivo. Dal 2015 cura la sezione Nuove Impronte di ShorTS - International Film Festival e fa parte della commissione Film della Critica del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Cura eventi, presentazioni e rassegne cinematografiche e dal 2016 è selezionatore per la Settimana Internazionale della Critica di Venezia.