Art Digest: Michelangelo scandaloso in Giappone. Arco? È up, garantito Cisneros. Mai fare un torto ai Voina: loro se ne intendono, di processi

Coprite il pisello del David di Michelangelo. Corsi e ricorsi della storia: il fantasma di Daniele da Volterra – il Brachettone della Cappella Sistina – rispunta in una cittadina nel sud-ovest del Giappone, dove vogliono “vestire” una copia della statua… (lefigaro.fr) “Arco? Io ci trovo sempre qualcosa di interessante da comprare”. L’inatteso e gradito spot, […]

Coprite il pisello del David di Michelangelo. Corsi e ricorsi della storia: il fantasma di Daniele da Volterra – il Brachettone della Cappella Sistina – rispunta in una cittadina nel sud-ovest del Giappone, dove vogliono “vestire” una copia della statua… (lefigaro.fr)

Arco? Io ci trovo sempre qualcosa di interessante da comprare”. L’inatteso e gradito spot, per la fiera madrilena al via in questi giorni, arriva dalla supercollezionista venezuelan-cubana Ella Fontanals-Cisneros… (abc.es)

Quella foto è stata fatta a mia insaputa, vi proibisco di utilizzarla”. Scontro iconografico fra Vip: David Bowie infuriato lascia Morrissey senza copertina per l’ultimo disco… (guardian.co.uk)

Voina dall’altra parte della barricata. Il collettivo russo, i cui membri sono habitué delle carceri per i loro gesti provocatori e violenti, cita in giudizio il regista Andrey Gryazev, per il suo documentario Tomorrow… (huffingtonpost.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.