Bologna Updates: dalla smoking machine da Mazzoli, a Leonardo in jeans, all’immancabile Art Attack. Curiosità e sorprese da Artefiera (vol. 2)

Altra passeggiata alla ricerca di sorprese per i corridoi di Artefiera, stavolta più concentrata sul padiglione 26, quello riservato al “moderno”. Ma non solo. Per scovare l’opera che ti calamita lo sguardo da lontano, la trovata dell’artista che scardina qualche luogo comune, la semplice curiosità-e-basta. Non manca mai l’indugiare sulla sfera sessuale, stavolta con la […]

Ci mancava la macchina che ti fuma pure le sigarette: alla galleria Mario Mazzoli

Altra passeggiata alla ricerca di sorprese per i corridoi di Artefiera, stavolta più concentrata sul padiglione 26, quello riservato al “moderno”. Ma non solo. Per scovare l’opera che ti calamita lo sguardo da lontano, la trovata dell’artista che scardina qualche luogo comune, la semplice curiosità-e-basta.
Non manca mai l’indugiare sulla sfera sessuale, stavolta con la coppia impossibile donna/orso, così come non manca mai l’opera più o meno volutamente ingenua, che fa pensare alle prodezze di Giovanni Muciaccia alla tv con Art Attack. Fino all’incredibile marchingegno fumatore, alla galleria berlinase di Mario Mazzoli. Insomma, foto-tour random per i corridoi, volume secondo. E chi ha altre bizzarrie da segnalare, si accomodi…

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.