Ancora fiere d’arte in Florida. Miami International Art Fair va a cercare ricconi a latere della fiera degli yacht di lusso, mentre a febbraio protagonista è il design

E chi lo dice che in Florida l’artworld ci debba andare solamente a dicembre? Una buona scusa per tornare a Miami questa settimana è la Miami International Art Fair – MIA, che ritorna per la sua quarta edizione al Bayfront Park, dal 17 al 21 gennaio, in concomitanza con la lussuosa Sea Fair, la fiera […]

La location di Miami Art and Design Fair (courtesy International Fine Art Expositions and Syndicat National des Antiquaires)

E chi lo dice che in Florida l’artworld ci debba andare solamente a dicembre? Una buona scusa per tornare a Miami questa settimana è la Miami International Art Fair – MIA, che ritorna per la sua quarta edizione al Bayfront Park, dal 17 al 21 gennaio, in concomitanza con la lussuosa Sea Fair, la fiera dedicata a yacht e barche da nababbi, presso il Dock Hotel. Una trentina le gallerie provenienti da Miami, Los Angeles, New York, ma anche da Pechino, Buenos Aires, Londra, Parigi e Mosca, che punteranno sulle proposte emergenti e sugli artisti già affermati della giovane generazione. Mia presenta inoltre Sculpture Miami, con installazioni e sculture lungo la baia.
Ma anche a febbraio non mancherà occasione per una puntata in Florida: per gli appassionati di Design arriva la nuovissima fiera Miami Art and Design Fair, che avrà luogo dal 12 al 18 febbraio al Noguchi Bayfront Park in Downtown. Grande partecipazione internazionale, ma soprattutto europea, tra i 58 espositori piazzati in una location molto particolare, un padiglione dalla forma circolare costruito attorno alla fontana di Chopin Plaza. Questa fiera fa parte della grande famiglia del gruppo International Fine Art Expositions (IFAE), assieme a Art Greenwich, Art Palm Beach, Art Sarasota, ed alla stessa Miami International Art Fair, ed è organizzata in collaborazione con il Syndicat National des Antiquaires (SNDA).

– Martina Gambillara