Miami Updates: tutte le gallerie italiane in Florida in questi giorni. Eccole, fiera per fiera, nel dedalo delle 26 rassegne a latere di Art Basel

Quante sono in totale? Beh, noi ne abbiamo “archiviate” 26 (sì, ventisei!), ma non potremmo scommettere di non esserci fatti sfuggire proprio nulla. Del resto, il panorama fieristico dell’art week di Miami è una specie di blob in continua mutazione: rassegne che nascono, altre che si trasformano, altre che chiudono… Ora una piccola concessione “nazionalistica”: […]

Quante sono in totale? Beh, noi ne abbiamo “archiviate” 26 (sì, ventisei!), ma non potremmo scommettere di non esserci fatti sfuggire proprio nulla. Del resto, il panorama fieristico dell’art week di Miami è una specie di blob in continua mutazione: rassegne che nascono, altre che si trasformano, altre che chiudono…
Ora una piccola concessione “nazionalistica”: del resto, i tanti in partenza o già in viaggio verso la Florida, un prosecchino negli stand delle gallerie italiane se lo vorranno pur concedere, no? Stando ai nostri conti, ne potrebbero incontrare ben 30, ecco dove…

Art Basel Miami Beach: Continua (San Gimignano), De Carlo, Kaufmann Repetto, Lia Rumma, Stein, Francesca Minini, Zero (tutte da Milano), Noero (Torino), Artiaco e Fonti (Napoli), Magazzino (Roma)

Art Miami: Fama Gallery (Verona), Bianconi (Milano), Contini (Venezia)

Context Miami: Z2o (Roma), Torbandena (Trieste), White Room Art System (Positano)

NADA: Federica Schiavo (Roma)

Pulse Miami: Nuova Galleria Morone e Jerome Zodo Contemporary (Milano)

Miami River: Galleria Folco (Torino)

Untitled: Federico Luger (Milano)

Scope Miami: Eduardo Secci Contemporary (Firenze), Gagliardi Art System (Torino), Officine Dell’Immagine e The Flat-Massimo Carasi (Milano), White Room Art System (Capri – Positano)

Design Miami/: Rossella Colombari e Nilufar (Milano), Venice Projects (Venezia)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.
  • luciano busti

    interessante vorrei informazioni su mostre d arte e critici gallerie

  • luciano busti

    im artist italian help to me promoter my work

  • luciano busti

    luciano busti italian painter like this site