Non è la solita musica. Il PIARS premia le arti sonore di ricerca. Con quattro premi in denaro, la realizzazione di un cd, mostra e premiazione in un museo di Roma

Sound Art, Musica Sperimentale, Acusmatica e Soundscapes sono tutte arti sonore che da oggi hanno un premio: PIARS – Premio Internazionale Arti Sonore. Indetto dalle associazioni culturali SoundEx e moorroom con base a Roma, prevede la realizzazione di un evento espositivo, di una cerimonia di premiazione e l’assegnazione di riconoscimenti in denaro per il valore […]

Max Eastley

Sound Art, Musica Sperimentale, Acusmatica e Soundscapes sono tutte arti sonore che da oggi hanno un premio: PIARS – Premio Internazionale Arti Sonore. Indetto dalle associazioni culturali SoundEx e moorroom con base a Roma, prevede la realizzazione di un evento espositivo, di una cerimonia di premiazione e l’assegnazione di riconoscimenti in denaro per il valore complessivo di 2mila euro (500 euro per ciascuna categoria, a tema libero e aperta a sound artist di ogni nazionalità ed età, purchè maggiorenni). Un ulteriore premio è messo a disposizione dall’etichetta FRATTO9 records, che sceglierà un artista fra tutti i partecipanti per realizzare un cd.
Fra i giudici ci sono nomi importanti come Max Eastley (presidente), Robin Rimbaud, Taylor Deupree, invitati a selezionare le installazioni di Sound Art; David Toop (presidente), Gunter Muller, Rhodri Davies per i brani di Musica Sperimentale;  Lionel Marchetti (presidente), Christian Calon, Elio Martusciello per la categoria di Acusmatica (composizioni elettroniche create per l’ascolto tramite altoparlanti, senza l’ausilio di strumentisti dal vivo); Peter Cusack (presidente), Justin Bennett, Olivia Block chiamati a giudicare tutte quelle opere che utilizzino registrazioni di suoni d’ambiente montate, mixate e rielaborate (Soundscapes).
La comunicazione dei vincitori è prevista per maggio 2013 e la cerimonia di premiazione sarà ospitata a Roma da un’importante istituzione museale. Per partecipare bisognerà inviare le proprie opere con posta raccomandata entro il 31 gennaio 2013 presso: MAIL Boxes all’attenzione di: SOUNDEX Ass. Cult. + (categoria alla quale si intende partecipare) Via Oderisi da Gubbio 67/69 00146 – Roma. Altri concorsi di questo tipo li potrete trovare elencati in un sito apposito, se riusciremo a superare la selezione del bando Che Fare. Puoi favorirne la nascita anche tu, votando per Artribune Jobs: www.che-fare.com/progetto/artribune-jobs //

Claudia Giraud

www.piars.org