Voglio quel panda! Arriva la collezione di scarpe Jimmy Choo, firmata Robert Pruitt. Ancora arte e moda, per una adorabile liaison

Dopo la collaborazione di Yayoi Kusama con Louis Vuitton, arriva un altro artista a scatenare il desiderio delle art and fashion victim. E’ da pochi giorni disponibile la nuova capsule collection firmata da Robert Pruitt per Jimmy Choo. Il marchio di scarpe che compete per notorietà e divismo solo con Christian Louboutin, rielabora alcuni dei […]

Rob Pruitt per Jimmy Choo

Dopo la collaborazione di Yayoi Kusama con Louis Vuitton, arriva un altro artista a scatenare il desiderio delle art and fashion victim. E’ da pochi giorni disponibile la nuova capsule collection firmata da Robert Pruitt per Jimmy Choo.
Il marchio di scarpe che compete per notorietà e divismo solo con Christian Louboutin, rielabora alcuni dei suoi modelli più celebri, come le decolletè a stiletto, in chiave Pruitt: stampe leopardate, zebrate, dettagli in pelliccia, colori flou. Certamente la nota distintiva dell’intera collezione – scarpe, borse e foulard – è il panda, animale prediletto dall’artista. Sempre glitteratissimo, “l’adorabile animale”, come lo definisce lui, perde qui il realismo tipico delle sue raffigurazioni e diventa quasi un manga, sdoppiandosi in una versione buona e una cattiva: “Angel Panda” e “Devil Panda”, le due anime della donna Jimmy Choo.

Sul sito ufficiale si trova una bella intervista all’artista e ai direttori creativi del brand made in Uk, Sandra Choi e Simon Holloway. Mentre per la promozione c’è il video Angel Panda, Devil Panda, che vi mostriamo qui…

– Maria Cristina Giusti

www.jimmychoo.com