Ritrovare Trieste, fra progettualità e rigenerazione urbana. Incontri, workshop e mostre, al via la seconda edizione di Piazza dell’Architettura

Come in una vera e propria “piazza”, sono previsti incontri, mostre ed eventi collaterali che ruoteranno, quest’anno, attorno al tema della rigenerazione urbana sostenibile. E terrà banco per un bel po’, fino al 24 febbraio 2013, la seconda edizione di Piazza dell’Architettura, manifestazione che si è appena inaugurata a Trieste, promossa dall’Ordine degli Architetti in […]

Come in una vera e propria “piazza”, sono previsti incontri, mostre ed eventi collaterali che ruoteranno, quest’anno, attorno al tema della rigenerazione urbana sostenibile. E terrà banco per un bel po’, fino al 24 febbraio 2013, la seconda edizione di Piazza dell’Architettura, manifestazione che si è appena inaugurata a Trieste, promossa dall’Ordine degli Architetti in collaborazione con il Comune e il Museo Revoltella.
Fra i tanti progetti, la mostra Retrouver Trieste, con cinque fotografi – Armin Linke, Bas Princen, Giovanni Silva, Stefano Graziani e Amedeo Martegani – chiamati ad affrontare cinque diversi temi: i paesaggi, l’archeologia e la storia, le comunità, il rapporto con il mare e la città invisibile. L’intento di questa indagine è offrire un punto di osservazione esterno della città di Trieste e dei suoi luoghi, talvolta cristallizzati nell’immaginario collettivo, per scoprire un’immagine magari inedita della città, nell’ottica costruttiva di rivederne opportunità e progettualità.
Sei in totale le mostre previste dall’evento: oltre a Retrouver Trieste, ci sono Architetti in prospettiva: progetti under 40 in mostra, Modernism in-between – the syncretic architectures of socialist Yugoslavia, Desert utopia – Tanja Deman e Vesna Jovanovic, Trieste vista da Graz, (Architrip!)Locaton&Vassal: strategie e retoriche del low cost e Il Museo rivoltella e l’arte, l’architettura e il design nella Trieste degli anni ’20 e ’30. Nei prossimi giorni invece, e fino al 2 dicembre, presso l’Auditorium del Museo Revoltella, prenderanno il via gli incontri cui parteciperanno personalità nazionali e internazionali dell’architettura.

– Beatrice Fiorentino

piazzadellarchitettura.wordpress.com

 

CONDIVIDI
Beatrice Fiorentino
Giornalista freelance e critico cinematografico, scrive per la pagina di Cultura e Spettacoli del quotidiano Il Piccolo e per diverse testate online. Dal 2008 collabora con l'Università del Litorale di Capodistria, dove insegna Linguaggio cinematografico e audiovisivo. Dal 2015 cura la sezione Nuove Impronte di ShorTS - International Film Festival e fa parte della commissione Film della Critica del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Cura eventi, presentazioni e rassegne cinematografiche e dal 2016 è selezionatore per la Settimana Internazionale della Critica di Venezia.