Parte una partnership tra Artribune e l’Università di Torino. Il celebre LabOnt diretto da Maurizio Ferraris cura una nuova rubrica di estetica, in forma di dialogo: debutto con Paola Pivi…

Come rendere accessibili a tutto l’universo mondo complesse riflessioni sulle corde dell’ontologia, e dell’estetica? Presentandole in forma di dialogo. E coinvolgendo filosofi, critici, artisti, curatori, storici e teorici in uno strutturato progetto di indagine filosofica sull’arte. Dopo la collaborazione con l’Osservatorio Mostre e Musei della Scuola Normale di Pisa, su Artribune parte una nuova prestigiosa […]

Paola Pivi

Come rendere accessibili a tutto l’universo mondo complesse riflessioni sulle corde dell’ontologia, e dell’estetica? Presentandole in forma di dialogo. E coinvolgendo filosofi, critici, artisti, curatori, storici e teorici in uno strutturato progetto di indagine filosofica sull’arte. Dopo la collaborazione con l’Osservatorio Mostre e Musei della Scuola Normale di Pisa, su Artribune parte una nuova prestigiosa sinergia: questa volta con il celebre LabOnt, il Laboratorio di Ontologia dell’Università di Torino diretto da Maurizio Ferraris.
Il risultato è una nuova rubrica a scadenza quindicinale, Dialoghi di Estetica, curata da Davide Dal Sasso e Vincenzo Santarcangelo, che è il naturale proseguimento di un progetto che il Labont sviluppa già dal 2007 da un progetto di Tiziana Andina. Debutto con la conversazione tra Davide Dal Sasso e Paola Pivi,  ma sono già in cantiere dialoghi che coinvolgeranno Marzia Migliora, Giovanni Matteucci, Tiziana Andina, Angela Vettese, Ugo Nespolo, Stefano Velotti e molti altri.

www.labont.it

  • DSK

    assai difficile e raro imbattersi, nella kornice di queste tipologie di inkontri akkademici, in figure provenienti dall’underground o indipendenti rispetto ai soliti giri del manipolato sistema museale. Kosa accade quando ogni alterità  di pensiero viene esklusa a priori? Al LabOnt suoneranno edukati minuetti per edukande universitarie?
    E kon lady Vettese di ke parleranno i prof-professionisti di Torino? Delle affermazioni da interrogazione liceale kontenute negli artikoli che scrive? Di kome per avere una mostra in Bevilacqua gli artisti hanno firmato un appello per la irrituale riconferma della presidenza Vettese? Dello skandalo Italian Area- Museo Senza Centro??

  • novella

    evviva! nomi nuovi, facce nuove! tutto nuovoooooooo

  • Lorenzo Marras

    Spettabile Artribune, per gentilezza vorrei conoscere i motivi per cui non posso leggere l’intero commento che Daniele Scarpa ha inserito per questo articolo, ben prima del mio.
    A giudicare sia dal tenore che dai contenuti del medesimo non mi sembra rilevare in essi cose che non si possono scrivere.
    Grazie.

  • SaintLoup

    In riferimento al commento di DSK

    http://www.youtube.com/watch?v=v1MlQ3StsOE