Nuovi obiettivi per la cultura della fotografia in Italia. Pho_To si presenta a The Others con un triplice evento. Garantisce il National Geographic

Sceglie come vetrina la fiera The Others, nei giorni in cui Torino, va da sé, diventa capitale del contemporaneo. È il progetto che Federica Gilardi e Cristiana Pepe lanciano per rivitalizzare il panorama della fotografia, specie se di reportage, in Italia: Pho_To si propone come piattaforma attiva e collettore di esperienze multiple. Per l’esordio, nei […]

Gabriele Basilico, Fuori centro, 2005

Sceglie come vetrina la fiera The Others, nei giorni in cui Torino, va da sé, diventa capitale del contemporaneo. È il progetto che Federica Gilardi e Cristiana Pepe lanciano per rivitalizzare il panorama della fotografia, specie se di reportage, in Italia: Pho_To si propone come piattaforma attiva e collettore di esperienze multiple. Per l’esordio, nei saloni della fiera off di Artissima, la mostra che testimonia il viaggio condotto da Alexa Brunet, sotto l’egida di National Geographic, a caccia di residenze non convenzionali; a rimorchio arriva la presentazione del My Generation di Irene Alison (Edizioni Postcard)  e un’altra mostra, quella Di fronte e di schiena. Dalla Collezione di Fotografia Europea Reggio Emilia, curata da Elio Grazioli al Museo Regionale di Scienze Naturali, sempre a Torino.

Francesco Sala

Mostra Di fronte e di schiena. Dalla Collezione di Fotografia Europea Reggio Emilia
Inaugurazione: martedì 6 novembre, ore 17.30
Dal 6 novembre al 2 dicembre 2012
Museo Regionale di Scienze Naturali
via Giolitti 36 – Torino
www.mrsntorino.it


CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.
  • ROBERTO CASIRAGHI

    Fiera off di Artissima? Complimenti per la sintesi.

  • Cristiana Pepe

    Sotto l’egida di National Geographic?!
    Il lavoro di Alexa non ha niente a che vedere con quello dei fotografi di Nat Geo e soprattutto non provene da quel mondo. E’ invece il frutto dell’attenta ricerca che il festival Fotografia Europea porta avanti da 7 anni a Reggio Emilia.