Fra arte e architettura, fra Vienna e Milano: tante foto dal debutto del nuovo spazio del gallerista Giovanni Bonelli nel quartiere Isola. In tempo di crisi le sinergie trovano nuovi campi d’azione…

Artribune ve lo aveva anticipato già da un po’: ora l’approdo di Giovanni Bonelli a Milano, quartiere Isola, ex Binario Zero, è una realtà. Ambiente radical chic, quello dell’opening della sera del 29 novembre, per una mostra radical architettonica. Gianni Pettena seleziona lavori di Raimund Abraham, Hans Hollein, Max Peinter, Walter Pichler, Ettore Sottsass, oltre […]

Artribune ve lo aveva anticipato già da un po’: ora l’approdo di Giovanni Bonelli a Milano, quartiere Isola, ex Binario Zero, è una realtà. Ambiente radical chic, quello dell’opening della sera del 29 novembre, per una mostra radical architettonica. Gianni Pettena seleziona lavori di Raimund Abraham, Hans Hollein, Max Peinter, Walter Pichler, Ettore Sottsass, oltre che suoi, proponendo opere che spaziano dagli Anni ’60 ad oggi (le vedete nella fotogallery).
Una scelta coraggiosa per un gallerista coraggioso: “È arrivato il momento di aprire a Milano una galleria tutta mia, dove io possa esprimere appieno le mie scelte e presentarle ai miei interlocutori più affezionati e, spero, anche ad un pubblico nuovo”. Augurio da estendere a tutti coloro che in questo periodo difficile, in cui generalmente si tirano i remi in barca, continuano a remare…

– Giovanna Procaccini

CONDIVIDI
Giovanna Procaccini
Giovanna Procaccini, nata a Napoli, vive a Milano. È laureata in architettura e specializzata in storia dell’arte all’Università degli Studi di Napoli Federico II. È diplomata come addetto alla conservazione e restauro dei dipinti su tela. Critica e curatrice, si occupa d’arte contemporanea in ogni suo aspetto. Ha lavorato come assistente presso la Cardi Galleria d’Arte di Milano e la Galleria Alfonso Artiaco di Napoli. Ha svolto contratti a progetto con il PAN | Palazzo delle Arti Napoli e con la Fondazione Internazionale Studi Superiori di Architettura. Si è occupata di didattica per Progetto Museo e per gli Amici dei Musei - Sezione Giovanile di Napoli. Ha curato mostre di architettura e di artisti emergenti presso spazi pubblici e private gallerie d’arte. È stato consulente tecnico d’ufficio per il Tribunale di Napoli e svolge ruolo di consulente per collezionisti d’arte. Collabora con il tour operator dell’arte Elesta Travel di Milano. Ha collaborato con le piattaforme editoriali Exibart e Zero. Dalla sua fondazione, nel 2011, collabora con Artribune.