Art Digest: Zaha Hadid, la più glamourosa. Le Converse ai piedi del giovane Oscar. San Poetroburgo-Barcellona, via Ermitage

“È una straordinaria forza della natura, è venuta fuori dal nulla ad ha fatto fuori tutti noi dicendo: Sveglia, ragazzi, c’è molto da fare”. Così Frank O. Gehry ha presentato Zaha Hadid, scelta dal magazine Glamour come Woman of the Year 2012… (glamour.com) In pensione a soli 104 anni? Non se ne parla. Anzi, l’”adolescente” […]

Le Converse griffate Oscar Niemeyer

È una straordinaria forza della natura, è venuta fuori dal nulla ad ha fatto fuori tutti noi dicendo: Sveglia, ragazzi, c’è molto da fare”. Così Frank O. Gehry ha presentato Zaha Hadid, scelta dal magazine Glamour come Woman of the Year 2012… (glamour.com)

In pensione a soli 104 anni? Non se ne parla. Anzi, l’”adolescente” architetto brasiliano Oscar Niemeyer si mette anche a disegnare una collezione di cinque sneakers per la Converse… (guardian.co.uk)

Hurricane victims? Fra le tante azioni di sostegno alle popolazioni colpite da Sandy, c’è quella della Joan Mitchell Foundation, che offre assistenza d’emergenza e aiuto finanziario agli artisti colpiti… (hyperallergic.com)

L’Ermitage di San Pietroburgo, ormai un vero e proprio network con musei in tutto il mondo, aprirà una filiale a Barcellona entro 2 o 3 anni. Lo ha annunciato il presidente della Generalitat di Catalogna, Artur Mas… (abc.es)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.