Giuseppe Gallo, quando l’armonia della natura si fa simbolo e poesia. Nuovo ciclo dei Martedì Critici al Chiostro del Bramante di Roma

Pittore, disegnatore, scultore, Giuseppe Gallo, che nella sua biografia ha collezionato una lunga serie di partecipazioni a mostre ed eventi internazionali – dal MoMA di New York al Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna, passando per la Biennale di Venezia del 1990 – è stato uno dei primi artisti ad aver dato vita alla cosiddetta […]

Giuseppe Gallo - Foglie

Pittore, disegnatore, scultore, Giuseppe Gallo, che nella sua biografia ha collezionato una lunga serie di partecipazioni a mostre ed eventi internazionali – dal MoMA di New York al Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna, passando per la Biennale di Venezia del 1990 – è stato uno dei primi artisti ad aver dato vita alla cosiddetta Scuola di San Lorenzo: a Roma, alla fine degli anni Settanta, il movimento ebbe il suo quartier generale nell’ex Pastificio Cerere, proprio nel cuore del quartiere San Lorenzo.
Gallo, con la sua iconografia strutturata in chiave simbolica e poetica, sembra volersi cimentare con un’operazione di riscrittura armonica del cosmo, miscelando in un crogiolo alchemico frammenti di matematica, cosmogonia, filosofia, materiali naturali, paesaggio. Nel segno della leggerezza, la materia si sublima nell’immagine lirica, diventando forma transitoria: come le piccole foglie numerate, precipitate per caso ed archiviate sulla superficie pittorica, o come quel gioco di rami, radici ed esili fusti, trasformati in bastoni di bronzo, a scandire il passare del tempo.
Per ascoltare Gallo, in un racconto del proprio percorso creativo, l’appuntamento è a Roma, negli spazi del Chiostro del Bramante, con la consueta introduzione di Alberto Dambruoso e Marco Tonelli, ormai storici padroni di casa dei Martedì Critici. E domani, su Artribune Television, arriva il video dell’incontro con Daniele Puppi.

– Helga Marsala

I Martedì Critici – Giuseppe Gallo
30 ottobre 2012, ore 19.30
Chiostro del Bramante – Via Arco della Pace 5, Roma
Ingresso libero
Contatti: tel. +39 06 68809035
[email protected]
www.imartedicritici.com; www.chiostrodelbramante.it

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.