Ecco come si fa. A Cinisello Balsamo cercano tredici under 35 da formare in vista di progetti culturali. E offrono tirocinio, rimborso spese e pure una residenza nelle Marche

Pare una campagna di reclutamento, e invece è una selezione di studenti, neolaureati e giovani professionisti. Pubblica, perché verrà svolta sabato 27 e domenica 28 ottobre presso il centro culturale Il Pertini di Cinisello Balsamo. Dopo Art Around, il Museo di Fotografia Contemporanea è partner di un nuovo progetto, promosso dal Comune di Cinisello Balsamo […]

Il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo

Pare una campagna di reclutamento, e invece è una selezione di studenti, neolaureati e giovani professionisti. Pubblica, perché verrà svolta sabato 27 e domenica 28 ottobre presso il centro culturale Il Pertini di Cinisello Balsamo. Dopo Art Around, il Museo di Fotografia Contemporanea è partner di un nuovo progetto, promosso dal Comune di Cinisello Balsamo e dal Comune di Fermo, legato all’arte pubblica e all’interazione con i cittadini e con il territorio.
Hubout – questo il titolo – è un Laboratorio di Creatività Permanente, che ha come obiettivo “la realizzazione di attività culturali al servizio dei cittadini”. Un compito ambizioso, per cui si cercano tredici giovani, con competenze curatoriali, grafiche, di comunicazione, sociologia, web design, fundraising, video making, che svolgeranno, da novembre, un tirocinio part-time con rimborso spese e un breve periodo di residenza a Fermo. Il risultato, dopo i primi mesi di formazione, sarà la produzione e realizzazione di otto idee artistiche nella zona del Nord Milano.
I criteri per la selezione sono pochi, ma rigorosi. Innanzitutto, muniti di curriculum e lettera motivazionale, essere presenti sabato 27 ottobre alla giornata di studi sulle professioni della cultura “Creatives by profession”. Avere meno di 35 anni ed essere studenti, neo-laureati o giovani professionisti completano i requisiti. Domenica 28 ottobre gli interessati potranno svolgere colloqui conoscitivi con gli organizzatori del progetto e cominciare a incrociare le dita.

– Marta Cereda

Sabato 27 ottobre e domenica 28 ottobre
Centro culturale Il Pertini
Piazza Confalonieri 3 – Cinisello Balsamo (Milano)
[email protected]
www.mufoco.org

 

  • Emilia Giorgi

    Certo che siamo messi bene se a uno che ha 34 anni, per esempio, ancora gli si offre un tirocinio con rimborso spese e lo si chiama giovane professionista… E ci colpisce come esempio di eccellenza? la direttrice della Storefront di NY è una tipa di 34 anni, offriamole uno stage qui in Italia!

  • marta

    ma…e un po’ più di anticipo no?

  • Elisabetta

    sono d’accordo con Marta.

  • chiara

    io ho chiamato e si cercano soprattuto giovani studenti e neo laureati. il fatto di ricevere un rimborso spese e non essere pagato mi sembra una deifnizione corretta. Resta che per chi entra oggi nel mondo del lavoro in questo settore mi pare una buona occasione.