Vernissage bagnato, vernissage fortunato? Al Festival Images di Vevey Jean-Daniel Berclaz invita gli spettatori della sua performance… dentro il lago di Ginevra

Appuntamento sul Lago di Ginevra. Ma proprio sopra il lago, letteralmente in mezzo all’acqua. Questa la sorpresa che hanno avuto i partecipanti alla performance Vernissage du Point de Vue n°80, presentata dall’artista svizzero Jean-Daniel Berclaz nell’ambito del Festival Images di Vevey. Berclaz è il fondatore del Musée du Point de Vue, un museo senza pareti […]

La performance di Jean-Daniel Berclaz al Festival Images (foto Festival Images)

Appuntamento sul Lago di Ginevra. Ma proprio sopra il lago, letteralmente in mezzo all’acqua. Questa la sorpresa che hanno avuto i partecipanti alla performance Vernissage du Point de Vue n°80, presentata dall’artista svizzero Jean-Daniel Berclaz nell’ambito del Festival Images di Vevey.
Berclaz è il fondatore del Musée du Point de Vue, un museo senza pareti né collezione permanente, che “espone” solamente fotografie e video dei diversi “vernissages de points de vue” organizzati dall’artista nel corso degli anni. Il progetto segue sempre lo stesso rituale in ogni location: Berclaz sceglie due luoghi – o più spesso non-luoghi – che fotografa in bianco e nero in formato panoramico. Queste immagini servono come invito al vernissage du point de vue, e sono completate da un’altra fotografia presa sul sito, stavolta in presenza del pubblico intervenuto all’evento. A Vevey il luogo prescelto era in mezzo all’acqua, e nelle foto vedete qual è stato “il punto di vista”…

www.images.ch

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.