Venezia l’intellettuale, Toronto la pragmatica. Ma il settembre cinematografico propone anche il festival I mille occhi, che a Trieste porta la più completa personale su Valerio Zurlini

Fra Mostra del Cinema di Venezia e TIFF di Toronto, in un periodo come questo la redazione Cinema di Artribune deve barcamenarsi fra un’offerta ricchissima di eventi. Per tentare di non tralasciare nulla, neanche manifestazioni più piccole in grado comunque di catturare l’interesse dei più appassionati… Passato e presente si incontrano a Trieste – Cinema Ariston […]

Valerio Zurlini

Fra Mostra del Cinema di Venezia e TIFF di Toronto, in un periodo come questo la redazione Cinema di Artribune deve barcamenarsi fra un’offerta ricchissima di eventi. Per tentare di non tralasciare nulla, neanche manifestazioni più piccole in grado comunque di catturare l’interesse dei più appassionati…
Passato e presente si incontrano a Trieste – Cinema Ariston – fino al 20 settembre, in occasione dell’undicesima edizione de I mille occhi – Festival internazionale del cinema e delle artiUn appuntamento che ormai da anni persegue il fine di annullare la distanza tra novità cinematografiche e retrospettive, intrecciando per il pubblico di oggi capolavori di ieri e scoperte del cinema di oggi.
Curato da Sergio Mattiassich Germani, l’evento è caratterizzato da un programma fitto di contenuti, proiezioni e incontri tra cui spicca, nel trentennale dalla sua scomparsa, la più completa personale mai realizzata su Valerio Zurlini. Marc Scialom è premio Anno uno 2012: in anteprima europea e alla presenza del cineasta, prevista la proiezione del suo Nuit sur la mer.

– Beatrice Fiorentino

www.imilleocchi.com

CONDIVIDI
Beatrice Fiorentino
Giornalista freelance e critico cinematografico, scrive per la pagina di Cultura e Spettacoli del quotidiano Il Piccolo e per diverse testate online. Dal 2008 collabora con l'Università del Litorale di Capodistria, dove insegna Linguaggio cinematografico e audiovisivo. Dal 2015 cura la sezione Nuove Impronte di ShorTS - International Film Festival e fa parte della commissione Film della Critica del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Cura eventi, presentazioni e rassegne cinematografiche e dal 2016 è selezionatore per la Settimana Internazionale della Critica di Venezia.