Uno svedese e una marocchina, dietro all’obbiettivo. Il Macro anticipa il Fotografia Festival con le mostre di Anders Petersen ed Yto Barrada, ecco un po’ di immagini

Doppio appuntamento al Macro di via Nizza, che anticipa il tourbillon del Fotografia Festival, che animerà per oltre un mese tante location capitoline, presentando la prima personale in Italia dell’artista Yto Barrada, ed il progetto speciale Rome, a diary 2012, di Anders Petersen. La mostra dell’artista marocchina, curata da Friedhelm Hütte e Marie Muracciole, arriva […]

Doppio appuntamento al Macro di via Nizza, che anticipa il tourbillon del Fotografia Festival, che animerà per oltre un mese tante location capitoline, presentando la prima personale in Italia dell’artista Yto Barrada, ed il progetto speciale Rome, a diary 2012, di Anders Petersen.
La mostra dell’artista marocchina, curata da Friedhelm Hütte e Marie Muracciole, arriva al Macro dopo il successo ottenuto al Guggenheim di Berlino, al Wiels di Bruxelles, al Renaissance Society di Chicago e all’Ikon Gallery di Birmingham. Barrada è la vincitrice del Premio Deutsche Bank’s Artist of the Year 2011: un riconoscimento annuale rivolto a giovani artisti, già distintisi per la creatività e la significatività del proprio lavoro, che si inserisce nelle attività promosse a livello globale dall’Istituto in ambito culturale ed artistico.
È inserita proprio nel programma di Fotografia Festival la mostra di Petersen, residente al museo Macro a luglio, e tornato a lavorare sulla città di Roma realizzando, dopo sette anni dalla sua prima Rome Commission, un nuovo diario fotografico. Eletto “fotografo dell’anno” a Les Rencontres d’Arles nel 2003, il fotografo è direttore della Scuola di Fotografia e Cinema di Göteborg. Anteprima dell’anteprima, ecco la fotogallery di Artribune alla mostra di Yto Barrada …

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.