Milano contemporanea. Dopo le bombe estive Todolì e Enwezor, con Start Milano due nuovi spazi al debutto: Repetto e BY gallery

Milano perde qualche colpo sul fronte del contemporaneo? Può darsi, se ne è parlato spesso in passato, anche se in verità alcuni recenti annunci – come gli arrivi di Vicente Todolì all’Hangar Bicocca e di Okwui Enwezor al Museo delle Culture – fanno ben sperare su una inversione di tendenza. E non sarà certo l’annuncio […]

Natasha Shulte - Untitled 9

Milano perde qualche colpo sul fronte del contemporaneo? Può darsi, se ne è parlato spesso in passato, anche se in verità alcuni recenti annunci – come gli arrivi di Vicente Todolì all’Hangar Bicocca e di Okwui Enwezor al Museo delle Culture – fanno ben sperare su una inversione di tendenza. E non sarà certo l’annuncio di Enzo Cannaviello di andare a cercare un po’ di respiro in provincia, con l’apertura di un nuovo spazio a Cremona, a dare un segnale: anche perché in contemporanea ne giungono di uguali e contrari.
Proprio dalla provincia, in questo caso da quella piemontese di Acqui Terme, una galleria dalle solide tradizioni come Repetto annuncia infatti di percorrere il tragitto inverso, andando ad aprire un nuovo spazio in pieno centro a Milano, via Senato. Inaugurazione proprio nel giorno di apertura di Start Milano, giovedì 13 settembre: con menù rappresentato dalla mostra Come un vestito di Dior – Like a Dior dress. Andy Warhol, unique prints, con una selezione di 18 unique screenprints on paper, provenienti dalla Andy Warhol Foundation di New York.
Ma non è questo l’unico debutto che – al contrario – mostra una città assai dinamica davanti all’inizio della stagione: sempre il 13 settembre si inaugura il nuovo spazio BY gallery, in Via Garofalo, non distante dalla Stazione Centrale. Battesimo affidato alla prima personale in Italia dell’artista ucraina Natasha Shulte, che presenta per la prima volta nella sua completezza il progetto Resignation, realizzato appositamente per la I Biennale di Kiev.

Inaugurazione: giovedì 13 settembre 2012 – ore 18
Repetto Projects
Via Senato 24 – Milano
www.repettoprojects.com

Inaugurazione: giovedì 13 settembre 2012 – ore 18
BY gallery
Via Garofalo, 31 – Milano
www.bygallery.it

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.