Lo Strillone: Gregotti stronca la nuova sede milanese di Feltrinelli by Herzog e De Meuron sul Corriere della Sera. E poi Monica Maggioni e l’Expo 2015, i video di Pinault, Galleria Estense di Modena…

Sarà un horror, un thriller o dobbiamo aspettarci il lieto fine? Quotidiano Nazionale invita al Festival del Cinema di Venezia dove oggi, all’ora dell’aperitivo, arriva Exchanges, docu-film che la giornalista RAI Monica Maggioni ha costruito attorno ai movimenti che precedono Expo 2015. Su Milano si concentra pure Vittorio Gregotti, che su Corriere della Sera tira […]

Quotidiani
Quotidiani

Sarà un horror, un thriller o dobbiamo aspettarci il lieto fine? Quotidiano Nazionale invita al Festival del Cinema di Venezia dove oggi, all’ora dell’aperitivo, arriva Exchanges, docu-film che la giornalista RAI Monica Maggioni ha costruito attorno ai movimenti che precedono Expo 2015.

Su Milano si concentra pure Vittorio Gregotti, che su Corriere della Sera tira le orecchie ad Herzog e De Meuron: il progetto per la nuova sede Feltrinelli, in zona Porta Garibaldi, è un po’ troppo… svizzero!

Elena Del Drago in laguna: si guarda per La Stampa i video della collezione Pinault in mostra a Palazzo Grassi; mentre Marco Vallora firma la recensione alla personale di Vimercati a Palazzo Fortuny. Brevi da L’Unità: emigrano a Sassuolo i capolavori della Galleria Estense di Modena (da Tintoretto a Velazquez), così da permettere i restauri del museo colpito dal sisma.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.