Lido Updates: la Bella addormentata di Marco Bellocchio, ricordando Eluana Englaro. Qualche polemica, un tema importante, raffica di emozioni

Nonostante le polemiche superflue e faziose che hanno accompagnato la realizzazione del film (tanto da costare addirittura la soppressione della Film Commission FVG), Marco Bellocchio ha convinto tutti, presentando stamattina al Lido il suo controverso “Bella addormentata“. In una società cinica e indifferente, in cui la tristemente nota vicenda di Eluana Englaro è solo una […]

Marco Bellocchio, La bella addormentata

Nonostante le polemiche superflue e faziose che hanno accompagnato la realizzazione del film (tanto da costare addirittura la soppressione della Film Commission FVG), Marco Bellocchio ha convinto tutti, presentando stamattina al Lido il suo controverso “Bella addormentata“.

In una società cinica e indifferente, in cui la tristemente nota vicenda di Eluana Englaro è solo una notizia che funge da contesto, diverse storie personali si avvicinano e si sfiorano. Un valzer di emozioni in questa favola contemporanea, capace, ancora oggi, di trasfigurare la realtà e di farsi portatrice di un chiaro messaggio di libertà. In sala, da domani.

– Beatrice Fiorentino

 

Un momento della conferenza stampa di Bellocchio

 

CONDIVIDI
Beatrice Fiorentino
Giornalista freelance e critico cinematografico, scrive per la pagina di Cultura e Spettacoli del quotidiano Il Piccolo e per diverse testate online. Dal 2008 collabora con l'Università del Litorale di Capodistria, dove insegna Linguaggio cinematografico e audiovisivo. Dal 2015 cura la sezione Nuove Impronte di ShorTS - International Film Festival e fa parte della commissione Film della Critica del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Cura eventi, presentazioni e rassegne cinematografiche e dal 2016 è selezionatore per la Settimana Internazionale della Critica di Venezia.