Ad ampi passi verso il Premio Cairo, questi i finalisti. E fra comitato di selezione e giuria, a decidere c’è anche Artribune

Edizione numero 13 del Premio Cairo, diretto per il terzo anno consecutivo da Luca Beatrice. C’è ancora oltre un mese per sapere chi se lo aggiudicherà, rilevando il testimone da Giovanni Ozzola, trionfatore nel 2011. L’appuntamento è al Palazzo della Permanente di Milano il 25 ottobre, con la premiazione fissata per le ore 19.30. Ad […]

Palazzo della Permanente, sede del Premio

Edizione numero 13 del Premio Cairo, diretto per il terzo anno consecutivo da Luca Beatrice. C’è ancora oltre un mese per sapere chi se lo aggiudicherà, rilevando il testimone da Giovanni Ozzola, trionfatore nel 2011. L’appuntamento è al Palazzo della Permanente di Milano il 25 ottobre, con la premiazione fissata per le ore 19.30. Ad oggi si conoscono i nomi dei venti artisti under 40 finalisti, invitati a realizzare un’opera ad hoc per il premio: Roberto Ago, Francesco Carone, CCH, Fabrizio Cotognini, Giovanni De Lazzari, Nicolò Degiorgis, Desiderio, Loredana Di Lillo, Andrea Dojmi, Stefania Galegati, Enzo Giordano, Ester Grossi, Mariangela Levita, Gianluca Malgeri, Igor Muroni, Marta Pierobon, Fabrizio Prevedello, Alessandro Sciaraffa, Marco Maria Giuseppe Scifo e Marco Strappato.
Una shortlist, questa, frutto delle segnalazioni di Frank Boehm, Ilaria Bonacossa, Andrea Bruciati, Lorenzo Bruni, Chiara Canali, Luigi Fassi, Ludovico Pratesi, Alessandro Rabottini, Eugenio Viola e la nostra Helga Marsala. A decidere le sorti del 13° Premio Cairo sarà invece una giuria composta da Marco Bazzini, Michele Bonuomo, Gianluigi Colin, Gianfranco Maraniello, Marco Pierini, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e – anche questa volta Artribune protagonista – Marco Enrico Giacomelli.