Venezia Updates: “riunire le forze intellettuali e culturali veneziane”. Gabriella Belli ai microfoni di Artribune: Fondazione Musei Civici pronta a progetti condivisi, anche per la Biennale Arte 2013

Ci era già riuscita, non senza fatica, in Trentino Alto Adige, ora sta facendo passi da gigante anche sul – relativamente nuovo – ambiente veneziano. Da pochi mesi alla direzione della Fondazione Musei Civici Veneziani, Gabriella Belli si è convinta che uno dei primi passi per dare una scossa ad un ambiente culturale sia quello […]

Gabriella Belli presenta la mostra Il Tiziano mai visto

Ci era già riuscita, non senza fatica, in Trentino Alto Adige, ora sta facendo passi da gigante anche sul – relativamente nuovo – ambiente veneziano. Da pochi mesi alla direzione della Fondazione Musei Civici Veneziani, Gabriella Belli si è convinta che uno dei primi passi per dare una scossa ad un ambiente culturale sia quello di ammorbidire gli immancabili contrasti che regnano fra i diversi “attori”. E si è messa di buona lena a lavorare “ai fianchi” per riuscirci anche in Laguna.
Un passo importante, “sul campo”, è la mostra Il Tiziano mai visto, appena inaugurata – ne abbiamo già accennato su Artribune – alle Gallerie dell’Accademia: che appunto vede la collaborazione di Musei Civici e Soprintendenza, e incidentalmente della Biennale, se non altro per i giorni scelti per l’opening. Ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti, almeno di coloro che non si perderanno la stupenda mostra. Ma i progetti di “networking” dell’intraprendente direttrice non si fermano certo qui, e anzi già guardano alla Biennale Arti Visive del 2013: ce li siamo fatti raccontare da lei medesima, nella videointervista qui sotto…

– Massimo Mattioli

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.
  • The honesty of your postnig is there for all to see