Vivere da protagonista l’art week novembrina a Torino. Si può con il concorso Autofocus 4. I premi? Una mostra da Vannieyewear sotto Artissima e una partecipazione a The Others

L’occasione è ghiotta perché a novembre, a Torino, c’è il mese dedicato all’arte contemporanea, con la solita altissima concentrazione di eventi. Per non tacere dell’art week fieristico (7-11 novembre) di cui abbiamo giusto parlato pochi giorni fa, a proposito dell’ultima nata Photissima all’ex Manifattura Tabacchi che va ad affiancarsi alla consolidata Artissima all’Oval, alla riconfermata The Others alle ex Carceri Le […]

Opera di Francesco Fossati, vincitore di Autofocus 3

L’occasione è ghiotta perché a novembre, a Torino, c’è il mese dedicato all’arte contemporanea, con la solita altissima concentrazione di eventi. Per non tacere dell’art week fieristico (7-11 novembre) di cui abbiamo giusto parlato pochi giorni fa, a proposito dell’ultima nata Photissima all’ex Manifattura Tabacchi che va ad affiancarsi alla consolidata Artissima all’Oval, alla riconfermata The Others alle ex Carceri Le Nuove e alla traslocata (non del tutto) Paratissima sotto le arcate dell’ex Moi.
Ma ghiotta per chi? Per il fortunato vincitore di Autofocus 4, il concorso gratuito per esordienti italiani (tra i 18 e i 35 anni) che operino nel settore delle arti visive, promosso dall’azienda Vanni occhiali con il patrocinio del GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani. Il bando consiste, infatti, nella realizzazione di un progetto di mostra adattabile allo spazio espositivo di Vanni occhiali a Torino, da inaugurarsi durante la settimana delle arti contemporanee a novembre 2012, corredato da un premio acquisto di 2mila euro ed un catalogo. Altri benefit? L’esposizione di un’opera selezionata dal progetto a The Others Fair dal 9 all’11 novembre 2012, e poi l’ospitalità all’artista vincitore a Torino per 2 notti in occasione dell’apertura della mostra, compresi trasporto e assicurazione delle opere.
La selezione sarà effettuata dalla critica Olga Gambari che, oltre a decretare l’unico vincitore, sceglierà anche le opere dei 3 artisti finalisti da esporre nella galleria on-line realizzata sul sito internet del marchio di occhiali di design. Per chi deciderà di partecipare a questa quarta edizione di Autofocus 4, che ha già premiato in passato i progetti di Federica GonnelliGiulia Bonora e Francesco Fossati, è prevista la massima libertà di espressione sul tema, “che apre all’universo contenuto nello sguardo dell’artista per raccogliere il racconto sulla sua dimensione soggettiva, il suo mondo, la sua visione”. Iscrizioni sul sito Vanni e ricezione delle candidature su cd-rom entro il 31 luglio 2012.

– Claudia Giraud

www.vanniocchiali.com

CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).