Art Digest: William Kentridge l’antipapa di Avignone. Wim Wenders, il cielo sopra Peter Zumthor. Prof Marina al MoMA PS1

Doppio William Kentridge al Festival di Avignone: convince tutti la sua mostra alla Chapelle du Miracle, dove presenta i 3 video Breathe, Dissolve e Return creati nel 2008 per La Fenice di Venezia. Molto meno convince il suo spettacolo La Négation du temps… (lemonde.fr) Lo aveva annunciato: dopo Pina Bausch, continuo con i documentari, e […]

Peter Zumthor fotografato da Wim Wenders

Doppio William Kentridge al Festival di Avignone: convince tutti la sua mostra alla Chapelle du Miracle, dove presenta i 3 video Breathe, Dissolve e Return creati nel 2008 per La Fenice di Venezia. Molto meno convince il suo spettacolo La Négation du temps… (lemonde.fr)

Lo aveva annunciato: dopo Pina Bausch, continuo con i documentari, e mi dedico all’architettura. Ed ora Wim Wenders sceglie il palcoscenico più rovente, quello della Biennale di Venezia, per presentare il suo film sullo svizzero Peter Zumthor… (suedostschweiz.ch)

È stata la gallerista di riferimento per “l’altro” Novecento, quello dell’astrazione geometrica e cinetica, costruendo la fortuna di gente come Vasarely, Hans Arp, Magnelli. A 99 anni è morta a Parigi Denise René… (lefigaro.fr)

Usare il corpo per creare “uno stato d’animo sereno, e sviluppare idee chiare”. Fra le miriadi di Summer School che affollano i 4 angoli del globo, il MoMA PS1 si prende il lusso di mettere in cattedra nientemeno che Marina Abramovic… (galleristny.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.