Workshop, tavole rotonde, dibattiti, conferenze. Cosa non perdersi del Festival Festarch di Perugia? Ecco il carnet ragionato by Artribune

Di quello che accadrà nella quattro giorni dell’architettura a Perugia, avete già ampiamente letto nell’articolo in primo piano sull’homepage di Artribune. Si chiama Festarch, è un Festival Internazionale di Architettura, è promosso dalla rivista Abitare, con un certo Stefano Boeri come direttore artistico. Un appuntamento che chiama a raccolta architetti, scrittori, artisti, geografi, agronomi, politici, […]

La Rocca Paolina di Perugia, una delle sedi di Festarch

Di quello che accadrà nella quattro giorni dell’architettura a Perugia, avete già ampiamente letto nell’articolo in primo piano sull’homepage di Artribune. Si chiama Festarch, è un Festival Internazionale di Architettura, è promosso dalla rivista Abitare, con un certo Stefano Boeri come direttore artistico.
Un appuntamento che chiama a raccolta architetti, scrittori, artisti, geografi, agronomi, politici, nomi del calibro di Pippo Ciorra, Cino Zucchi, Iwan Baan, Li Hu, Michele De Lucchi, Patricia Urquiola, Luca Zevi, giusto per fare qualche nome. Ma c’è il solito problemino: come fare a scegliere fra le diecine di appuntamenti che si sovrappongono, senza rischiare di perdere i rendez-vous più importanti? Ecco giungere in soccorso la nostra editor di architettura, Zaira Magliozzi: che ad uso dei lettori ha confezionato un carnet ragionato, con i consigli dell’esperto. Lo trovate da scaricare al link sottostante…

Scarica i must see di Festarch by Artribune