Un pezzetto di Svizzera, in Toscana. Nuova sede a Cecina per la Fondazione Culturale Hermann Geiger

Nei sui tre anni di attività ha realizzato una dozzina di mostre, l’ultima Da Vinci – Con le macchine di Leonardo in 560 anni di genio, conclusasi lo scorso 27 maggio, e sostenuto iniziative sociali e culturali sul territorio come il Festival della letteratura della costa etrusca Un Parco di Autori. Parliamo della Fondazione Culturale […]

Nei sui tre anni di attività ha realizzato una dozzina di mostre, l’ultima Da Vinci – Con le macchine di Leonardo in 560 anni di genio, conclusasi lo scorso 27 maggio, e sostenuto iniziative sociali e culturali sul territorio come il Festival della letteratura della costa etrusca Un Parco di Autori. Parliamo della Fondazione Culturale Geiger di Cecina, noto centro balneare a sud di Livorno, fondata nel febbraio del 2009 da Rocco Piermattei e Sibylle Geiger in omaggio al farmacista e omeopata svizzero Hermann Geiger.
E la stagione estiva appena iniziata si presenta con una grande novità, per l’istituzione: una nuova prestigiosa sede – la vedete nelle foto -, circa 200 mq disposti su due piani di un palazzo del XIX secolo, ristrutturato nell’originario aspetto esterno grazie ad una minuziosa ricerca storica e fotografica. Debutto a luglio, con una mostra di selezionate immagine della National Geographic.

www.fondazionegeiger.org

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.