E basta parlare male della televisione. Almeno aspettate novembre: varata ufficialmente la nuova creatura Sky Arte HD

La “vecchia” tv perde colpi, a livello di numeri, davanti al dilagare dei nuovi fenomeni comunicativi, social network in primis? Forse il problema è anche di qualità dell’offerta, e non solo delle caratteristiche del mezzo. E allora perché non tentare di risollevarla, questa qualità? A provarci sarà presto anche Sky Arte HD, nuovo canale italiano […]

La “vecchia” tv perde colpi, a livello di numeri, davanti al dilagare dei nuovi fenomeni comunicativi, social network in primis? Forse il problema è anche di qualità dell’offerta, e non solo delle caratteristiche del mezzo. E allora perché non tentare di risollevarla, questa qualità? A provarci sarà presto anche Sky Arte HD, nuovo canale italiano – lanciato giusto oggi, 13 giugno – interamente dedicato all’arte, che si propone di arricchire di nuovi contenuti l’offerta della piattaforma, con l’obiettivo inoltre di dar vita a una vetrina per il patrimonio artistico e culturale italiano.
Debutto? Il prossimo primo novembre, con una programmazione ricca di reportage, magazine, rubriche e programmi di edutainment e infotainment, ritratti dei protagonisti ma anche reality a tema arte: perché i format di successo bisogna anche cercare di piegarli ai propri fini. Ed i temi trattati saranno i più vari dell’ambito creativo, dalla letteratura alla fotografia, passando per i festival, la musica, i cortometraggi, le arti digitali, la grafica, la pittura e la scultura. Con un focus sul design e l’arte contemporanea.
Prevista anche una distribuzione internazionale dei principali programmi, in partnership con i migliori canali dedicati all’arte di tutto il mondo. Che l’etere nostrano possa trovare un nuovo luogo di riferimento per la creatività, dopo il buon debutto – ma la successiva altalenante gestione – di RAI5?

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • Pingback: Top 10 della settimana | storie dell’arte()

  • Un tempo esisteva Rai Sat Art, bellissimo e didattico/informativo canale dedicato all’arte contemporanea che faceva coppia con Rai Sat Show dedicato alla musica fatta bene. Poi la fusione delle televisioni TELE+ e STREAM fece nascere SKY e l’arte e la musica utile all’orecchio sparirono dai nuovi palinsesti. Ora mi si dice che SKY apre un nuovo canale dedicato all’arte in genere, sorge una domanda … perche?
    Forse si sono accorti che l’eterna evasione culturale non paga poi così tanto o semplicemente cercano nuovi affari. Io intanto non ho più rinnovato abbonamenti vari alle tv satellitari dal giorno di quella fusione, mi metto in attesa dubbioso.

  • In merito a Rai 5 avete ragione, si è un po persa, speriamo che ritrovi il senso per cui è nata.