Ancora arte e vino, ancora in Piemonte. C’è la Bjcem al fianco delle Cantine Nervi nel progetto Gattinara Arte: mostre e residenze d’artista, si parte con Isabella Mara

Inarrestabile Bjcem. Proprio nei giorni scorsi abbiamo scovato la Biennale de la Méditerranée nientemeno che a Barcellona, dove ha avuto un proprio stand alla fiera Swab. Ora la rassegna – che con l’arrivo alla direzione artistica di Emiliano Paoletti ha avuto una grande iniezione di vitalità – si lancia in un nuovo progetto trasversale, complice […]

L'azienda Nervi, a Gattinara

Inarrestabile Bjcem. Proprio nei giorni scorsi abbiamo scovato la Biennale de la Méditerranée nientemeno che a Barcellona, dove ha avuto un proprio stand alla fiera Swab. Ora la rassegna – che con l’arrivo alla direzione artistica di Emiliano Paoletti ha avuto una grande iniezione di vitalità – si lancia in un nuovo progetto trasversale, complice un ”attore” storicamente a braccetto con l’arte, ovvero il vino.
Del resto, la sede di Bjcem è o non è in Piemonte? E infatti da quelle parti nasce ora il progetto Gattinara Arte, che vede la biennale al fianco delle Cantine Nervi di Gattinara – nel vercellese – in un programma di residenze per artisti e spazio espositivo. Alla base dell’iniziativa c’è anche un cambio nella proprietà delle cantine, con l’arrivo di un imprenditore norvegese molto sensibile all’arte.
Il debutto è con un primo modulo di tre settimane per cui sono stati selezionati tra le proposte dei partner Bjcem un curatore e 4 artisti. Primo passo del progetto, il 1 giugno, con la mostra Pass-Home/ Cantine Nervi Gattinara, dell’artista milanese Isabella Mara, già presentata alla XV Biennale de la Méditérranée e vincitrice del premio Quotidiana 2011 a Padova.

www.bjcem.org