Verso la Roma Contemporary Week. Alberto Di Fabio al lavoro per la sua prossima mostra alla Galleria nazionale d’arte moderna, ecco qualche immagine del backstage

Una monumentale installazione, un complesso visivo composto da elementi appartenenti a varie date comprese tra il 2007 e il 2011. Una “macchina” in grado di evocare al tempo stesso richiami pittorici, plastici e ambientali: ovvero Realtà parallele, che è infatti il titolo della prima esposizione personale di Alberto Di Fabio presso una pubblica istituzione in […]

Una monumentale installazione, un complesso visivo composto da elementi appartenenti a varie date comprese tra il 2007 e il 2011. Una “macchina” in grado di evocare al tempo stesso richiami pittorici, plastici e ambientali: ovvero Realtà parallele, che è infatti il titolo della prima esposizione personale di Alberto Di Fabio presso una pubblica istituzione in Italia, la Galleria nazionale d’arte moderna.
Per l’importante appuntamento l’artista ha concepito un progetto specifico calibrato sugli spazi di raccordo tra il nucleo più antico e quello più moderno del museo, progettato da Cesare Bazzani, vale a dire il lungo corridoio alle spalle del salone centrale, destinato per la prima volta a un intervento visivo unitario realizzato da un autore contemporaneo. Curiosi? Per vedere l’installazione definitiva occorrerà aspettare l’inaugurazione, prevista per mercoledì 23 maggio: ma intanto Artribune vi scodella un bel po’ di foto del backstage…

Inaugurazione: mercoledì 23 maggio 2012 – ore 18.00
Dal 24 maggio al 22 luglio 2012
Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea – Roma
www.gnam.beniculturali.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.