Lo Strillone: Severino Salvemini contro la cultura dei Professori sul Corriere della Sera. E poi Biennale Donna a Ferrara, Festival del Cinema fra Roma e Torino, Salvatore Carrubba…

Ammazza che bordata per il governo dei Professori! Fuoco amico sull’esecutivo Monti, con Severino Salvemini che firma per Corriere della Sera un elzeviro dal titolo piuttosto netto: “La cultura non solo appaga ma paga, e il governo continua a latitare”. Toni secchi e mica troppo morbidi, con tanto di stoccata finale: il nostro avrebbe potuto […]

Quotidiani
Quotidiani

Ammazza che bordata per il governo dei Professori! Fuoco amico sull’esecutivo Monti, con Severino Salvemini che firma per Corriere della Sera un elzeviro dal titolo piuttosto netto: “La cultura non solo appaga ma paga, e il governo continua a latitare”. Toni secchi e mica troppo morbidi, con tanto di stoccata finale: il nostro avrebbe potuto qualificarsi come presidente di Telecom Italia Media, o magari come membro del comitato scientifico di Triennale o Hangar Bicocca. Si firma invece come “Università Bocconi”, così: senza titoli di cattedra. A buon intenditore…

Un Giro di… soldi. Stime da urlo su Il Sole 24 Ore per la nuova edizione della corsa rosa: 110milioni di euro di indotto previsti per la corsa a tappe, con operatori del turismo e dei beni culturali che si fregano le mani. Di rosa si veste pure Ferrara, ma il ciclismo non centra: primo piano de La Stampa per la Biennale Donna, che accoglie Loredana Longo e Nancy Spero. Ma anche opere storiche di Yoko Ono e Valie Export.

Natalia Aspesi legge per La Repubblica il braccio di ferro tra Roma e Torino sul prossimo Festival del Cinema; firma d’eccezione su Il Giornale per la recensione de Il cuore in mano (Longanesi): Giordano Bruno Guerri legge con gusto il pamphlet che l’ex assessore alla cultura di Milano Salvatore Carrubba dedica all’atrofizzazione della città.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala