Countdown Bienal de La Habana: si lavora a Cuba per il padiglione italiano curato da Raffaele Gavarro, ecco qualche foto di allestimenti a backstage

Vi avevamo già detto praticamente tutto qualcosa come cinque mesi fa? Beh sì, in effetti, vi avevamo già detto il cosa, il dove, il chi: ovvero la Bienal de La Habana, il padiglione italiano, curato da Raffaele Gavarro, che ha invitato gli artisti Flavio Favelli, Piero Mottola, Valerio Rocco Orlando, Marinella Senatore e Giuseppe Stampone. […]

Vi avevamo già detto praticamente tutto qualcosa come cinque mesi fa? Beh sì, in effetti, vi avevamo già detto il cosa, il dove, il chi: ovvero la Bienal de La Habana, il padiglione italiano, curato da Raffaele Gavarro, che ha invitato gli artisti Flavio Favelli, Piero Mottola, Valerio Rocco Orlando, Marinella Senatore e Giuseppe Stampone.
Adesso però l’ora X si avvicina: ancora pochi giorni, e L’Etica prima della forma – questo il titolo della mostra, allestita negli spazi della Galeria Galiano in Avenida d’Italia (Galiano) – aprirà i battenti, il 13 maggio, per la precisione. Artribune non poteva mancare, e infatti sarà presente con inviati che documenteranno dettagliatamente l’evento: intanto, per ingannare il tempo, eccovi qualche immagine di allestimenti e backstage…

Ancora italiani vincenti, mentre qui i musei chiudono. Raffaele Gavarro curerà la sezione italiana alla Biennale dell’Avana
www.bienalhabana.cult.cu


  • IAIA

    si… sono andati a farsi una bella vacanza

  • orst

    beati loro!

  • manuel

    villaggio vacanze ..

  • Rino Marcello

    sembrano un po’ idioti a dir la verità…