Barcelona Updates: Swab e le sue fiere “non” satellite. Ma perché Loop sceglie di inaugurare giusto il weekend successivo?

Swab non ha fiere satellite, e non perché non ne esistano altre in città. LOOP, dedicata alla video-arte e nata nel 2003, inaugura solo nel weekend successivo a Swab. Mera coincidenza o disaccordo tra fiere? Qualcosa non torna, quando i due principali eventi fieristici legati al mondo dell’arte contemporanea a Barcellona, Swab e LOOP, appunto, […]

Swab non ha fiere satellite, e non perché non ne esistano altre in città. LOOP, dedicata alla video-arte e nata nel 2003, inaugura solo nel weekend successivo a Swab. Mera coincidenza o disaccordo tra fiere? Qualcosa non torna, quando i due principali eventi fieristici legati al mondo dell’arte contemporanea a Barcellona, Swab e LOOP, appunto, si dividono il pubblico in due fine settimana consecutivi. Potenziale di pubblico sprecato, dai galleristi ai collezionisti che hanno scelto e sceglieranno questo weekend piuttosto che il prossimo. Potenziale di comunicazione e coinvolgimento sprecato, perché ormai si sa, guardando alle best practices del mondo delle fiere d’arte, da Londra a Berlino a Miami, che la concentrazione di fiere nelle stesse date, aiuta la visibilità degli eventi e della città che li organizza.
Un peccato, perché anche  Screen from Barcelona, la piattaforma che organizza tanto il Festival come la fiera LOOP, torna quest’anno con ancora più grinta proprio come Swab, proponendo una sezione allargata del Festival Screen, con lo spazio d’incontro e dibattito per i professionisti del settore FORO PRO.
Come ogni anno, dal 30 maggio al 2 giungo, LOOP torna a proporre il formato “fiera in hotel” utilizzando le stanze del piano terra dell’Hotel Catalonia Ramblas a mo’ di stand e riempiendole di schermi ubicati in insolite zone, dalla vasca da bagno al lavandino, fino al soffitto delle stanze.

Barcellona // 30 maggio – 2 giugno 2012
Screen form Barcelona – LOOP video art Fair
Hotel Catalonia Ramblas
C/ Pelai 28, Barcelona
[email protected]
www.screen-barcelona.com

CONDIVIDI
Enrichetta Cardinale Ciccotti
Enrichetta Cardinale Ciccotti (Napoli 1986, vive a Barcellona). Storica dell’arte, generazione erasmus. Per evitare la tanta agoniata sindrome post-erasmus ha fatto una serie di giri, ma dall'estero non è più tornata. Dopo le ricerche per tesi a Monaco di Baviera si è trasferita a Barcellona per studiare exhibition design. In Spagna ha collaborato per la galleria masART, la fiera d’arte contemporanea SWAB e l’Istituto di Cultura Italiana. Si occupa di stampa internazionale, contenuti web e social media per eventi culturali e portali. Collabora per il Sónar Advanced Music and New Media Art Festival. Scrive per Artribune dal 2012.