Assegnato a San Paolo il premio illySustainArt, dedicato alla giovane arte brasiliana. Vince Gustavo Speridião, selezionato tra oltre settanta candidati

Tappa brasiliana per il Premio illySustainArt, iniziativa volta a sostenere la creatività giovane nel campo dell’arte e del design, con particolare attenzione ai Paesi emergenti e in via di sviluppo. Il Premio, che fa parte di un progetto più ampio che porta lo stesso nome e consiste in una piattaforma – online e offline – […]

L’opera di Gustavo Speridião, vincitore del Premio illySustainArt

Tappa brasiliana per il Premio illySustainArt, iniziativa volta a sostenere la creatività giovane nel campo dell’arte e del design, con particolare attenzione ai Paesi emergenti e in via di sviluppo. Il Premio, che fa parte di un progetto più ampio che porta lo stesso nome e consiste in una piattaforma – online e offline – per facilitare l’incontro e lo scambio culturale tra artisti e curatori, è stato assegnato nei giorni scorsi a San Paolo dopo una selezione tra una rosa di 30 finalisti.
Si aggiudica il premio in denaro – 20mila real brasiliani, cioè quasi 8mila euro – Gustavo Speridião, segnalato dalla Galleria Anita Schwartz di Rio de Janeiro. La decisione è stata presa da una giuria composta dalla curatrice Luisa Duarte, dalla collezionista Têra Queiroz, dalla direttrice di SP-Arte Fernanda Feitosa e dall’art director di illycaffè, Carlo Bach. Quest’ultimo, in una dichiarazione che riconferma ancora una volta il grande impegno dell’azienda triestina nel campo dell’arte contemporanea, ha commentato: “Il Brasile è uno dei paesi più importanti per illycaffè. Vogliamo sviluppare un rapporto di collaborazione ancora più stretto non soltanto con i produttori di caffè, ma anche con gli esponenti della cultura brasiliana. Sono molto compiaciuto per l’alto livello qualitativo delle opere d’arte presentate. È stato veramente difficile selezionare i finalisti”.

www.illysustainart.org