Per quei pochi che non c’erano, tutto dall’Artribune party. Bollicine, mozzarella e caffè freddo per celebrare un anno del nostro progetto. Qui foto e ringraziamenti

Seicento persone, bollicine, mozzarelle & caffe. Un bagno di folla per il primo compleanno di Artribune che si è svolto negli spazi di Mc Magma, in zona Tortona a Milano, e negli adiacenti fascinosi laboratori del celeberrimo orafo Balducci. Oltre a ringraziare tutti gli amici che sono passati ad augurarci buon compleanno in una festa […]

Seicento persone, bollicine, mozzarelle & caffe. Un bagno di folla per il primo compleanno di Artribune che si è svolto negli spazi di Mc Magma, in zona Tortona a Milano, e negli adiacenti fascinosi laboratori del celeberrimo orafo Balducci. Oltre a ringraziare tutti gli amici che sono passati ad augurarci buon compleanno in una festa liberatoria dopo un anno vissuto in totale apnea (beh, ma visti i risultati ne è valsa la pena su su…). Noi ci eravamo tutti, dal presidente Paolo Cuccia allo staff al completo; voi pure ci eravate tutti; poi c’era il nostro Speciale Design, che uscirà nei giorni infuocati del Salone del Mobile e che era disponibile in anteprima. E last but not least c’erano i nostri partner, coloro che ci hanno permesso di apparecchiare una serata così riuscita.
Questa news oltre a mostrarvi tutte le foto dell’Artribune-compleanno, ci serve a ringraziare loro per l’affetto e per aver creduto in un progetto che, appunto, ha solo un anno. Dunque grazie a illy per i suoi caffè in lattina; grazie a Bisol per le bollicine; grazie al caseificio Barlotti per le mozzarelle di bufala (in giro per Milano qualcuno ha parlato di mozzarella party); grazie a San Pellegrino per l’acqua. Il tutto allietato dai suoni del djset curato da Steve D.

www.barlotti.it
www.illy.com
www.bisol.it
www.sanpellegrino.it
www.mcmagma.com

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • Beh, vi siete divertiti mi pare! Un caro saluto a tutti da un assente giustificato

  • Henri

    Belli e Buoni

  • Alessandro Berni

    Un brindisi da New York …

  • Michele De Luca

    Cara Artribune,
    buon compleanno e, come dicevano i nostri professori al liceo, “AD MAIORA!”.Ti chiedo solo, e ti prego di una risposta sincera: l’incredibile (se non strampalata)accoppiata mozzarelle di bufala/caffè freddo (personalmente avrei preferito sorseggiare un Asprinio di Aversa) è stata una casuale calamità oppure invenzione premeditata (magari di un qualche eccentrico artista o maitre-à-penser del nostro tempo)? Comunque sia, a parte gli scherzi e – come dicveva il grande Totò – “a prescindere”, tanti cari auguri, Michele De Luca

    • redazione

      Caro Michele, grazie per gli auguri. Ovviamente, l’accoppiata non era mozzarella / caffè. C’erano le bollicine e un doppio buffet: mozzarella di bufala e grissini per chi ama il salato e frutta per chi non mangia le altre cose. Alla fine, offrivamo il caffè. Un caro saluto, la redazione

      • Michele De Luca

        Peccato allora non esserci… a proposito di “accoppiate”, è la vostra newsletter che ogni mattina si sposa solitamente con il mio (primo) caffè! Ancora tanti auguri e grazie a voi tutti per il vostro lavoro, Michele

        • redazione

          :) buon risveglio allora! grazie mille!