Iris van Herpen, l’architetto della moda, incontra il pubblico del Maxxi. Arriva a Roma l’olandese amata da Bjork e Lady Gaga

Si parla ancora di moda a Roma. L’occasione è un incontro promosso da IED nell’ambito del ciclo di conferenze Talking IED, in programma per il prossimo giovedì 19 aprile. L’ospite – che sarà accolta nella sala del Maxxi B.A.S.E da Tommaso Basilio, coordinatore del master IED in Fashion Marketing and Communication, e dal giornalista Federico […]

Si parla ancora di moda a Roma. L’occasione è un incontro promosso da IED nell’ambito del ciclo di conferenze Talking IED, in programma per il prossimo giovedì 19 aprile. L’ospite – che sarà accolta nella sala del Maxxi B.A.S.E da Tommaso Basilio, coordinatore del master IED in Fashion Marketing and Communication, e dal giornalista Federico Poletti – è Iris van Herpen, giovane stilista olandese, conosciuta come “l’architetto della moda” per via delle sue creazioni dall’approccio scultoreo.
Nata nel 1984, van Herpen ha lavorato con Alexander McQueen e Claudy Jongstra, prima di mettersi in proprio. Col suo marchio ha dato vita a splendide collezioni, che certo non passano inosservate: che siano in chiave barocca o in versione minimal (un esempio su tutti, la grandeur degli abiti del “ciclo” Refinery Smoke, a confronto con tagli e superfici di Mummification) le sue creazioni rivelano sempre un’originalità spiccata. Tanto da aver attirato l’attenzione di due icone della musica, le diversissime Bjork e Lady Gaga.
Durante l’incontro al Maxxi, Iris van Herpen parlerà di creatività urbana, raccontando la sua personalissima haute couture che oscilla tra tecnologia e sapienza artigianale.

– Maria Cristina Bastante

19 aprile 2012, ore 18.30
Sala Incontri del Maxxi B.A.S.E.
Ingresso libero
Via Guido Reni 4 A, Roma
www.irisvanherpen.com