Festa di compleanno in Provenza. Fotogallery dalla Collezione Gori, che festeggia i trent’anni alla Fondation Maeght di Saint-Paul de Vence

Nuove opere di Robert Morris, Luigi Mainolfi, Alessandro Mendini e Giuseppe Penone. Ed un viaggio in Provenza, per mettere in mostra i suoi tesori in una cattedrale del collezionismo mondiale come è la Fondation Maeght, sulle colline di Saint-Paul de Vence. Questi i regali che il grande collezionista Giuliano Gori si è concesso per festeggiare […]

Robert Morris, Labirinto, trani, serpentino, cemento (1982) - Fattoria di Celle - Collezione Gori, foto Aurelio Amendola

Nuove opere di Robert Morris, Luigi Mainolfi, Alessandro Mendini e Giuseppe Penone. Ed un viaggio in Provenza, per mettere in mostra i suoi tesori in una cattedrale del collezionismo mondiale come è la Fondation Maeght, sulle colline di Saint-Paul de Vence. Questi i regali che il grande collezionista Giuliano Gori si è concesso per festeggiare il trentesimo anniversario dell’apertura al pubblico della sua raccolta, notoriamente allestita alla Fattoria di Celle, a una trentina di chilometri da Firenze.
Una delle più importanti collezioni al mondo di arte ambientale, che in occasione della mostra Arcadia in Celle. L’arte per la natura, la natura per l’arte presenta in Francia le nuove acquisizioni, assieme a un centinaio di selezionate opere. Molte delle quali, in via eccezionale, sono esposte per la prima volta in pubblico proprio alla Fondation Maeght. Molte delle opere presenti “in situ” nella collezione, installazioni, sculture, dipinti, disegni dei progetti utopici o eseguiti, fotografie, video e i modelli delle opere di arte ambientale, opere loro stessi. Ne vedete alcuni nella gallery di Artribune…

www.fondationmaeght.com