Brussel Updates: cinque giorni di fiera per la trentesima Art Brussels. Al giro di boa dei due giorni e mezzo abbiamo chiesto ai galleristi italiani come sta andando. Ecco le risposte

I nostri ormai tradizionali incontri con i galleristi italiani che partecipano alle fiere all’estero. Grazie alla diretta voce di Mimmo Scognamiglio, Monica de Cardenas, Norma Mangione, Ida Pisani, Jerome Zodo e Marco Noire cerchiamo di farci un’idea su quello che sta succedendo nei padiglioni 1 e 3 del quartiere fieristico di Bruxelles. Alcuni dati, tuttavia, […]

I nostri ormai tradizionali incontri con i galleristi italiani che partecipano alle fiere all’estero. Grazie alla diretta voce di Mimmo Scognamiglio, Monica de Cardenas, Norma Mangione, Ida Pisani, Jerome Zodo e Marco Noire cerchiamo di farci un’idea su quello che sta succedendo nei padiglioni 1 e 3 del quartiere fieristico di Bruxelles. Alcuni dati, tuttavia, emergono chiari o tra le righe grazie alle dichiarazioni dei mercanti made in italy: da una parte la lentezza della fiera, che tuttavia potrebbe essere smentita dal fatto che sovente a Bruxelles “si vende molto di sabato e domenica”; dall’altra la grande soddisfazione da parte dei galleristi italici rispetto al collezionismo belga. Colti, attenti, preparatissimi: è un luogo comune, che però ogni volta si conferma. Per tutti gli altri spunti, ecco le interviste.

  • Esposizione collaterale virtualmente situata a Bruxelles dedicata alla crisi europea: h t t p : / / e u r o p a w n s . h a s . i t

    Side exhibition virtually sited in Brussels dedicated to European crisis: h t t p : / / e u r o p a w n s . h a s . i t

    Exposition collatérale virtuellement située à Bruxelles, dediée à la crise européenne: h t t p : / / e u r o p a w n s . h a s . i t

    Seitlichen ausstellung virtuelle gefunden in Brüssel nur für europäischer krise leben: h t t p : / / e u r o p a w n s . h a s . i t

  • luca demeri

    che mostro! chi è la mangione?