New York Updates: dalle parole ai fatti. In real time dalla preview, la prima fotogallery dall’Armory Show

Nei giorni scorsi, e anche oggi, ci siamo dedicati al cosiddetto “contesto”: la ricca offerta delle gallerie di Chelsea, lo sgomitare delle altre fiere più o meno parallele, l’affilare delle armi di Frieze e Company, che invece andranno in scena a maggio. Ma comunque, anche se il suo ruolo va sempre più ridimensionandosi, intaccato dall’agguerrita […]

Nei giorni scorsi, e anche oggi, ci siamo dedicati al cosiddetto “contesto”: la ricca offerta delle gallerie di Chelsea, lo sgomitare delle altre fiere più o meno parallele, l’affilare delle armi di Frieze e Company, che invece andranno in scena a maggio. Ma comunque, anche se il suo ruolo va sempre più ridimensionandosi, intaccato dall’agguerrita concorrenza, il centro dell’art week newyorkese resta comunque l’Armory Show.
È a partire dalla fiera dei Piers 92&94 che è cresciuta la stessa idea di art week, e con lei bisogna ancora fare i conti: a partire da questi minuti, visto che dall’altra parte dell’Oceano – scontato il fuso orario – si aprono i battenti della preview. Inutile dirlo, Artribune è in primissima fila, e la prima ampissima fotogallery ve la serve a tempi da record. Abbiamo già avuto il tempo di immortalare diversi galleristi nostrani, da Lorenzo Fiaschi a Nicolò Cardi, e qualche collezionista, a partire dal mitico Marino Golinelli. Aguzzate la vista, individuate altri?