Il tempio delle acque, in Olanda. Volumi griffati Wiel Arets Architects per il nuovo centro direzionale di Maasbracht

Prosegue in Olanda la costruzione del Regiocentrale Zuid, centro per la gestione degli argini e delle acque del vicino fiume Mosa. Situato a Maasbracht, cittadina a pochi chilometri da Maastricht, il centro sarà inaugurato in estate e ospiterà tutti gli uffici di coordinamento in un unico polo. La Mosa è una delle più importanti arterie […]

Regiocentrale Zuid - ©Jan Bitter

Prosegue in Olanda la costruzione del Regiocentrale Zuid, centro per la gestione degli argini e delle acque del vicino fiume Mosa. Situato a Maasbracht, cittadina a pochi chilometri da Maastricht, il centro sarà inaugurato in estate e ospiterà tutti gli uffici di coordinamento in un unico polo. La Mosa è una delle più importanti arterie di comunicazione fluviale su scala europea: le sue sponde permettono infatti attività di navigazione interna, agricole, ricreative, industriali e rappresentano un habitat naturale privilegiato.
Fornire i corretti strumenti per una gestione idrica a lungo termine nei Paesi Bassi: questo lo scopo del nuovo polo scientifico, un volume poligonale di oltre 1.800 mq che comprenderà al suo interno, oltre agli uffici destinati al controllo tecnico e meccanico delle acque, aree didattiche e un centro di formazione nautica. Il progetto, firmato Wiel Arets Architects, studio con base in Olanda e a Zurigo che opera anche in contesti extraeuropei (Ghana e Giappone), è predisposto per funzionare sette giorni su sette per 24 ore al giorno: sono state quindi studiate particolari soluzioni illuminotecniche e di comfort acustico, tra cui l’uso di tende semitrasparenti.

– Elisabetta Biestro

CONDIVIDI
Elisabetta Biestro
Laureata in Architettura per il restauro e la valorizzazione dei beni architettonici e ambientali, dal 2009 scrive per il mensile "Il Giornale dell'Architettura". Ha collaborato tra gli altri con Green Building Council Italia (GBC Italia), associazione no profit che promuove il protocollo per edilizia sostenibile certificata LEED®. Si è specializzata in corsi post-laurea legati alla gestione e controllo di progetti complessi, e nella divulgazione di tematiche quali conservazione del patrimonio architettonico e ambientale, interventi nei Paesi in via di sviluppo a basso costo e sostenibili. Attualmente cura le attività dell'ufficio comunicazione di una multiutility con sede in Piemonte, che sviluppa progetti legati alle energie rinnovabili e all’ambiente.