Settantaquattro metri di pittura industriale. Ad Alba grande omaggio a Pinot Gallizio. Con lo zampino del Gruppo Miroglio…

La tentazione della battuta è forte: come è possibile parlare di Pinot, in un luogo come Alba, dove regna sovrano il Nebbiolo? Ma il paradosso enologico cade subito, visto che se ne parla riferendosi al grande artista Pinot Gallizio, albese doc, peraltro. E se ne parla perché proprio la sua città lo omaggia, a centodieci […]

Pinot Gallizio, pittura industriale, 1958

La tentazione della battuta è forte: come è possibile parlare di Pinot, in un luogo come Alba, dove regna sovrano il Nebbiolo? Ma il paradosso enologico cade subito, visto che se ne parla riferendosi al grande artista Pinot Gallizio, albese doc, peraltro. E se ne parla perché proprio la sua città lo omaggia, a centodieci anni dalla nascita, con un fitto programma di mostre, allestimenti e appuntamenti a cavallo fra arte, moda, musica e teatro.
Il primo appuntamento è con l’inaugurazione – sabato 31 marzo – della grande mostra dedicata alla pittura industriale curata da Liliana Dematteis e dall’Archivio Gallizio nella splendida chiesa medievale di San Domenico, nel centro storico di Alba. Un’occasione unica per vedere esposto per la prima volta nella sua interezza il Rotolo di pittura industriale lungo 74 metri realizzato nel 1958. Un’opera realizzata su tela con inchiostri tipografici, resine e solventi, esposta in molti grandi musei del mondo, dal Centre Pompidou di Parigi all’ICA di Londra, dal Reina Sofia di Madrid al Museum of Contemporary Art di Sidney.
Ed il progetto segna una nuova tappa del rinnovato impegno per l’arte del Gruppo Miroglio, leader italiano nel settore tessile e abbigliamento, i cui tessuti Gallizio utilizzò più di cinquanta anni fa per alcuni suoi importanti lavori. Fra le iniziative legate alla figura di Gallizio, c’è anche un incontro tra arte e moda, con dodici abiti inediti e originali realizzati da altrettanti stilisti nel corso del workshop Elena Mirò Art & Fashion, curato e diretto dallo stesso Gruppo Miroglio. Tutti gli eventi si protraggono fino a giugno: ma Artribune non perde l’occasione per rifilarvi la sua anteprima fotografica…

www.comune.alba.cn.it