Artisti, collezionisti, direttori di musei, intellettuali vari. Tutti a Firenze al Gucci Museo, per l’omaggio a Paul Fryer e alla collezione Pinault. Ecco tante foto della serata…

Il trascendente, la moralità, la religione. Questi i temi al centro delle riflessioni dell’artista Paul Fryer nella mostra Lo Spirito Vola, seconda ricognizione di opere appartenenti alla Collezione François Pinault condotta dal Gucci Museo di Firenze. Tre temi, per altrettante opere, con titoli come Ophelia, Pietà (l’Impero senza fine) ed Ecce Homo. Curata da Francesca […]

Frida Giannini & Paul Fryer - photo by Alessandro Moggi - Gucci

Il trascendente, la moralità, la religione. Questi i temi al centro delle riflessioni dell’artista Paul Fryer nella mostra Lo Spirito Vola, seconda ricognizione di opere appartenenti alla Collezione François Pinault condotta dal Gucci Museo di Firenze. Tre temi, per altrettante opere, con titoli come Ophelia, Pietà (l’Impero senza fine) ed Ecce Homo. Curata da Francesca Amfitheatrof, la mostra aperta fino al 4 settembre prossimo, è ovviamente diventata – in occasione dell’inaugurazione – spunto per un rendez-vous del bel mondo “artistico” e non solo, fiorentino e non solo. C’eravamo anche noi, ed ecco puntuale il report fotografico con un accenno pure di red carpet…