Alessandro Bazan alla GAM di Palermo. In attesa dell’opening, arriva la nostra foto-gallery. Gustatevi in anteprima un po’ di sana pittura siciliana…

Proseguono i blitz di Artribune tra le sale dei musei italiani in allestimento. Ci abbiamo preso gusto, in effetti: il giorno prima di un opening ci piace raccogliere un po’ di documentazione e anticiparvi la sorpresa. E la cosa piace anche a voi, ci pare. Eccoci adesso a Palermo, alla Galleria d’Arte Moderna, dove è […]

Alessandro Bazan, Moderna - GAM, Palermo - 2012

Proseguono i blitz di Artribune tra le sale dei musei italiani in allestimento. Ci abbiamo preso gusto, in effetti: il giorno prima di un opening ci piace raccogliere un po’ di documentazione e anticiparvi la sorpresa. E la cosa piace anche a voi, ci pare.
Eccoci adesso a Palermo, alla Galleria d’Arte Moderna, dove è in preparazione la personale di Alessandro Bazan, tra i più accreditati pittori della scena italiana, protagonista del progetto di solo show che la Gam, da circa un anno a questa parte, sta dedicando ai mid career siciliani più forti. Così, dopo Andrea Di Marco, Stefania Galegati (emiliana di origini, ma trapiantata a Palermo con marito e figli) e Francesco De Grandi, adesso è la volta di uno dei maestri siculi delle ultime generazioni, artista talentuoso e personaggio dal fascino complesso: polemico, colto, schivo, brillante, sempre fuori dagli schemi, Bazan presenta per questo importante appuntamento istituzionale una serie di nuove tele, quasi tutte realizzate ad hoc, racchiuse sotto il titolo di “Moderna”. Un omaggio alla condizione di modernità dell’artista di oggi e una provocazione nei confronti di quell’”essere contemporaneo” a tutti i costi che, probabilmente, tradisce un vuoto di senso e un eccesso di manierismo. Sarà lui stesso a parlare di questo, della sua ricerca e del futuro della pittura, nel videoreport che Artribune Television sta realizzando. E che prestissimo troverete on line. Intanto, fatevi un’idea sbirciando tra i dipinti…

– Helga Marsala

Alessandro Bazan, “Moderna”
a cura di Francesco Gallo Mazzeo, con un contributo critico di Francesco Galluzzi
Galleria d’Arte Moderna, Palermo
opening: 16 marzo 2012, ore 19
Organizzazione: Ass. cult. Ars Mediterranea, Palermo, C/S eventi
Promossa e ideata: Comune di Palermo – Settore Cultura; Distretto Culturale Palermo
www.galleriadartemodernapalermo.it

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.
  • gianluca

    bene posso evitare di andarci.

  • Eufrosia

    Pitturona

  • Otto

    Si trova più qualità al centro commerciale.

  • Antonio Micciché

    Un grandissimo “In bocca al lupo a Bazan” dal lontano Nord Est!